Fiorella Mannoia sbarca in Sicilia con un mini tour che rende omaggio anche a Lucio Dalla

Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia

Venerdì 29 agosto al Teatro Antico di Taormina, sabato 30 al Teatro di Verdura di Palermo e domenica 31 alle Mura Timoleontee di Gela.

Sono queste le tre tappe siciliane, che vedranno Fiorella Mannoia ospite della nostra Isola in un mini tour nato sulla scia dei nuovi cd. A partire da “Sud”, il disco di 12 inediti che ha segnato il suo debutto come cantautrice.

Tre serate, nelle quali non potrà mancare lo straordinario omaggio a Lucio Dalla, nel tributo “A te”, dono di gratitudine nei confronti dell’artista bolognese scomparso troppo presto.

«Un atto d’amore – afferma la stessa Mannoia -, come se glielo dovessi. E poi, conosco la canzoni di Lucio a memoria».

Irrinunciabile sarà ascoltare anche gli altri brani di cantautori – Ivano Fossati, Franco Battiato, Luciano Ligabue, Tiziano Ferro, Jovanotti, Pino Daniele, Bungaro, Chico Buraque De Hollanda o Francesco De Gregori, solo per fare quale esempio – che hanno scelto come interprete affezionata la signora della musica italiana, vicina a festeggiare con incredibile disinvoltura i 60 anni, oltre 40 dei quali passati tra note e palcoscenici.

Per le date siciliane Fiorella Mannoia sarà accompagnata dalla sua band, composta da Carlo Di Francesco (percussioni e direzione musicale), Diego Corradin (batteria), Luca Visigalli (basso), Davide Aru (chitarre) e Fabio Valdemarin (pianoforte).

Ospite dei tre concerti sarà la giovanissima Deborah Iurato, vincitrice di “Amici”, il cui inedito, “Anche se fuori è inverno”, con cui ha vinto il celebre talent, porta la firma della cantautrice, che le ha voluto donare un brano emozionante e dalla forte personalità, che valorizza le straordinarie doti vocali della giovane cantante ragusana. Attestandosi come artista generosa, che guarda anche alle nuove generazioni.

«Lavorare con i giovani  è per me importante – dichiara in un’intervista rilasciata all’Ansa -, anche perché mi piace sperimentare e non ho pregiudizi. Ho collaborato, per esempio, con Moreno e Alessandra Amoroso. Per Debora, invece, ho scritto la canzone con cui ha vinto».

Forte e continua anche la sua presa di posizione su specifiche tematiche sociali e ambientali.

Fiorella Mannoia e Gino Strada

Fiorella Mannoia e Gino Strada

E’, infatti, vicina e sposa le cause portate avanti da “Emergency”, non tirandosi indietro quando c’è da mettere la sua faccia e il suo nome avanti a tutto. Nel 2009, anno del terremoto dell’Aquila, infatti, ha partecipato al concerto, tenuto allo Stadio Olimpico di Roma, “Corale per il popolo d’Abruzzo”, voluto da Renato Zero, e a quello a San Siro, “Amiche per l’Abruzzo”, tutto al femminile, organizzato da Laura Pausini. Nel 2012, invece, è stata al Campovolo di Reggio Emilia per “Italia Loves Emilia”, a supporto delle popolazioni emiliane.

Saranno, dunque, tre serate uniche, speciali, dove Fiorella Mannoia darà, come sempre, tutta se stessa, dimostrando di trovare in questo mestiere ancora tutti quegli stimoli che le consentono di continuare a divertirsi e di mettersi in gioco.

Le tournée siciliane sono curate da LiveSpettacoli e ShowBiz (Palermo), Giuseppe Rapisarda Management (Taormina e Gela). L’ultima data è in compartecipazione con il Comune di Gela. Tutte e tre i concerti avranno inizio alle 21.30.

Prevendite su http://www.ticketone.it, http://www.circuitoboxofficesicilia.it o http://www.ctbox.it.

Bianca Palermo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...