Ancora tanta qualità ai Cantieri Culturali per la “Settimana della musica”. Gianni Gebbia e Domenico Sciajno, ma anche mostre ed esibizioni libere

L'opera di Emilio Greco

L’opera di Emilio Greco

Ci sarà un’opera di Emilio Greco alla mostra documentaria che si inaugura alle 18 di oggi, martedì 21 ottobre, nelle Botteghe dei Cantieri Culturali alla Zisa, nell’ambito della “Settimana della Musica a Palermo”, promossa da ARS NOVA per festeggiare i suoi primi 40 anni di vita.

A rendere ancora più prezioso questo percorso, attraverso il quale (grazie a stampati, immagini e pannelli illustrativi), sarà possibile scoprire e apprezzare la crescita avuta dall’associazione dal 1974 a oggi, sarà anche un calendario giapponese donato per l’occasione da Silvano Bussotti all’ARS NOVA, Associazione siciliana per la musica da camera presieduta da Giulio Pirrotta.

Dopo le due serate a Palazzo Alliata, che le hanno dato il via con sprint, la manifestazione si sposta sino a sabato 25 ai Cantieri Culturali alla Zisa, offrendo alla città numerosi eventi di ampio respiro. Ricco anche il programma odierno.

Contemporaneamente all’esposizione, alle 18 parte PALCO LIBERO, spazio di libera espressione pensato per quanti credono nelle loro potenzialità artistiche e cercano solo il luogo in cui dimostrarle. Ognuno avrà a disposizione 15 minuti per esprimere la propria arte (teatro, musica, danza, mimo, cabaret e chi più ne ha più ne metta). L’organizzazione fornirà la strumentazione di base (un impianto, due casse, un microfono e un mixer), quindi chi avrà esigenze particolari dovrà munirsi della propria. Saranno prese in considerazione, e poi selezionate in base al tempo a disposizione, solo le prime 50 richieste che giungeranno all’indirizzo di posta elettronica annazitoscalicidicarini@gmail.com.

Per quanto riguarda i concerti, chi ama la musica sperimentale troverà il suo più giusto appagamento. Sul palco della Sala Perriera, alle 21, saliranno due artisti che non avrebbero bisogno di presentazioni. Gianni Gebbia, sassofonista di fama ormai mondiale, presenterà una performance per solo sax ed elettronica.

Gianni Gebbia

Gianni Gebbia

PANOPTICON è il titolo dell’album che l’artista ha pubblicato nel 2014 per l’etichetta indipendente objet-a, presentandolo in prima mondiale ad Essen nell’ambito del festival Ruhr Triennale 2014, diretto dal compositore Heiner Goebbels.

Anche al pubblico palermitano, quindi, avrà modo di apprezzare questo lavoro: un nuovo solo nel quale ispirazioni provenienti dal passato e dalla musica antica si incontrano con la musica contemporanea e l’improvvisazione, creando un’atmosfera avvolgente e panottica attraverso la respirazione circolare. Un’esperienza da non perdere.

Sarà una performance audiovisiva quella che offrirà Domenico Sciajno con VERTEX: suoni che, attraverso un vibratore digitale costruito dallo stesso artista, saranno trasformati in immagini astratte, proiettate in una sorta di rappresentazione non figurativa delle onde sonore. Un lavoro portato avanti da tempo da Sciajno, del quale parlerà anche nel corso del Seminario sulla Biosonologia, che terrà alle 17 di domani, mercoledì 22, in una delle botteghe dei Cantieri Culturali. Appuntamento, anche questo, da non perdere, se si ama la musica in tutte le sue espressioni.

Domenico Sciajno

Domenico Sciajno

Per visitare la mostra, partecipare ai seminari e a tutti gli altri eventi della settimana, l’ingresso alla manifestazione sarà libero.

Attraverso il versamento della quota di 15 euro, invece, si riceverà la card di adesione al programma di raccolta fondi “Promuovo la cultura musicale a Palermo” che consentirà non solo di godere di tutte le performance musicali di grandi artisti, ma di sostenere un percorso di qualità, voluto da sempre da ARS NOVA per offrire alla città di Palermo qualità e professionalità. Chi, invece, sceglierà un solo spettacolo, pagherà 7 euro e cinquanta. 

I luoghi in cui sarà possibile ritirare la card, oltre gli stessi Cantieri, sono: Ars Nova, viale Regione Siciliana n. 2253, cell. 347.1225266 (solo per prenotazioni); Italia Nostra – Sezione di Palermo, via delle Croci n. 47, tel. 091.324194; neu[nòi], via Alloro n. 64, tel. 091.7832107; Centro Musicale, viale Campania n. 14, tel. 091.524286; Edicola Mendolia, Via Resuttana n. 243, tel.091.511823. Per prenotare, chiamare tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21 il cell. 347.1225266.

Aurora Della Valle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...