E’ Salvo Ficarra il testimonial del calendario 2015 del Rifugio della Favorita. Ancora dodici mesi di amore indissolubile

Sofia

Sofia

L’anno scorso è stato “Nudi per amore”, quest’anno “Insieme per amore” proprio per sottolineare il legame indissolubile che si crea con un cane. Un rapporto profondo, viscerale, che dura tutta una vita, anche perché adottarne uno comporta la presa di coscienza che “un animale è per sempre”.

Pure questa volta, il calendario  della Lega Nazionale per la Difesa del Cane – che sarà presentato alle 20 di oggi al Palab – servirà a raccogliere fondi per la struttura della Favorita, che oggi ospita 230 cani.

«Un gestione lasciata come sempre in toto ai volontari – afferma Elena La Porta, storica presidente della Sezione palermitana della Lega -, senza i quali i nostri pelosi sarebbero allo sbando. Aiutare il rifugio attraverso l’acquisto del calendario, ma anche con piccoli contributi volontari, non fa che consentire ai cani che ospitiamo di mantenere un tetto sulla testa. Anche perché siamo una delle poche strutture della città gestite da volontari, in grado di dare una risposta al problema del randagismo».

Il canile municipale, per esempio, è al collasso e non riesce da tempo a fare fronte alle esigenze del territorio. Senza contare il fatto che i cittadini – fortunatamente sempre meno – non riescono a essere d’aiuto.

Marta e Marco

Marta e Marco

«Per esempio, nella zona di via Ammiraglio Rizzo – aggiunge la presidente – diversi abitanti lamentano il fatto che ci sono diversi randagi che si aggirano nel quartiere. Sono tranquilli, ma la gente si sente minacciata. E questo, nonostante tanti altri palermitani diano loro da mangiare e li accudiscano. Abbiamo così deciso di avviare un progetto pilota proprio in questa zona della città per aiutare la gente a capire come intervenire ed essere utile. E’ solo questione di atteggiamento nei confronti di situazioni che sembrano di emergenza e che, invece, non sono tutt’altro».

Abbassare il livello di paura e la ritrosia della gente ad approcciare i tanti cani che girano tranquillamente nella nostra città significa anche evitare che vengano avvelenati o che si chiami in continuazione aiuto, mettendo in crisi gli operatori, pubblici o del privato sociale che siano. Il calendario potrebbe non sembrare lo strumento adatto a tale scopo, invece può aiutare a mettere in cassa qualche soldino in più per fare fronte a qualunque genere di esigenza particolare.

A dare forza al messaggio che si vuole far passare, quest’anno, é  un testimonial d’accezione come Salvo Ficarra, che posa in copertina con il amato Saverio, adottato proprio al Rifugio della Favorita.

Salvo Ficarra e Saverio

Salvo Ficarra e Saverio

Anche lui ha fatto una scelta d’amore, spronando ad aiutare chi è meno fortunato del suo peloso ed è costretto a passare la propria vita dentro a un box.

Alla realizzazione del calendario 2015 ha contribuito nuovamente la fotografa Barbara Faludi, ritraendo conduttori e cani in location tipiche di Palermo. Selezionati ad hoc, volontari, adottanti e persone vicine alle problematiche affrontate dall’associazione posano, uno per ogni mese dell’anno, con cani adottati, trovati o in cerca di casa.

Questa sera sarà, inoltre, l’occasione per fare festa e dimostrare quanto amore ci può essere nel condividere la propria vita con uno di questi canuzzi. Sul palco del Palab, si alterneranno Marcello Mandreucci, Famiglia del Sud, Giudi&Peter, Duo Surreale & The Zaga Group.

Una volta terminata la serata, però, bisognerà necessariamente fare un salto al Rifugio per capire di che realtà stiamo parlando. Se, però, si vuole dare subito un aiuto concreto, basta visitare il sito Internet http://www.legadelcane-pa.org, scrivere info@legadelcane-pa.org oppure chiamare il cell. 340. 5512698. Un modo per essere utile si troverà sicuramente.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...