Da “Al Revés” i pensionati fanno da tutor agli immigrati. Un progetto possibile anche grazie a Enel Cuore. Domani la presentazione

sartoria sociale  2Sarà presentato alle 10.30 di domani, giovedì 27 novembre, nella sede di “Al Revès”, in Largo Zuccarello 28 (traversa di via Sampolo), “Maestri d’arte e d’artigianato”, progetto che punta a dare la possibilità, a persone pensionate, esperte di attività manuali, sartoriali e di tappezzeria, di diventare tutor di immigrati giovani meno esperti, al fine di far acquisire loro quelle competenze in grado di facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro.

Un intervento avviato dalla “Sartoria Sociale” della cooperativa sociale “Al Revès”, grazie ad Anteas Sicilia e al contributo di Enel Cuore. Si tratta di un percorso di inclusione sociale che coinvolge la popolazione under 60 e quella immigrata residente sul territorio palermitano, con l’obiettivo di dare vita a processi di conoscenza, di fiducia e scambio di competenze tra persone.

Domani mattina verranno presentate le attività avviate e quelle che avranno ulteriori sviluppi. Sarà anche scoperta la targa inaugurale della “Sartoria Sociale”, una realtà che è allo stesso tempo un social shop, un laboratorio occupazionale e un servizio di social trainer per persone in difficoltà. Insomma, un luogo in cui l’artigianato creativo si lega a quello educativo, un’impresa sociale dove il prodotto si lega alla storia delle persone che lo creano. Ma che va a nozze anche con l’ambiente, grazie al recupero di materiali lavorati per dare vita a nuovi prodotti di abbigliamento, sartoria e arredamento che rinascono grazie a mani esperte e creative.

Un luogo di scambio, dove si entra per una riparazione o un acquisto e in cui si resta per partecipare al senso relazionale dell’incontro diretto con le diversità. E’ questa la “Sartoria sociale”, vera impresa etica e solidale, facente parte della rete di Addiopizzo e di Libera.

Gilda Sciortino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...