Le “Piccole Donne” di Palermo incontrano Alessandro Marsicano e Vincenzo Agostino

comunità Piccole DonneUn pomeriggio dedicato alla legalità per dimostrare, a chi ha sempre vissuto situazioni socialmente e culturalmente a rischio, che è possibile prendere in mano la propria vita e cambiarla.

Si svolgerà alle 17 di mercoledì 1 aprile, al civico 260 di via Serradifalco, sede della comunità alloggio per minori abusati e vittime di violenza, gestita dalla cooperativa “Piccole Donne”.

A partecipare saranno Vincenzo Agostino e Alessandro Marsicano, che racconteranno la loro storia personale: il primo, percorrendo insieme alle 10 ragazze attualmente ospiti della struttura, il percorso travagliato della sua famiglia, praticamente da quando il 5 agosto 1989 la mafia uccise davanti ai suoi occhi il figlio Nino e la nuora Ida Castelluccio; il secondo, rinomato pasticciere, imprenditore perbene, spiegando cosa ha voluto dire subire anni e anni di vessazioni e di ricatti e poi, un giorno, avere il coraggio di alzare la testa e dimostrare di non avere più paura.

Sarà anche l’occasione per fare conoscere questa realtà e sensibilizzare al lavoro condotto dai tanti operatori sociali, giornalmente a contatto con situazioni che richiedono tanta preparazione ma che, nonostante il grande contributo che danno, non sono adeguatamente sostenute dagli enti pubblici.

Gilda Sciortino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...