La realtà femminile del Sud sviscerata nel convegno organizzato domani dalla Cisl all’Astoria Palace di Palermo

convegno cislLe donne del Mezzogiorno sono ferme al piano ammezzato?” è il provocativo titolo del convegno, che la Cisl ha organizzato alle 9.30 di domani, martedì 31 marzo, all’Astoria Palace Hotel di Palermo, in via Montepellegrino 62.

A spingere il sindacato a organizzare questo momento di confronto è la considerazione che “negli anni della crisi, dal 2008 al 2014, il tasso di occupazione è crollato, soprattutto nel Sud del Paese. Si é, per esempio, contratto per i maschi, scivolando dal 61 al 53%, mentre ha tenuto per la popolazione femminile. Che, però, registra, un saggio occupazionale pari più o meno alla metà: il 31% nel 2008, il 30% un anno fa”.

Un nuovo welfare per la crescita e la coesione sociale” è, inoltre, il sottotitolo di questo convegno, nel corso del quale saranno illustrati i dati sulla realtà femminile nel Sud del Paese. Ad aprire i lavori sarà la relazione di Enrica Morlicchio, sociologa dell’Università “Federico II” di Napoli. Interverranno: il segretario della Cisl Sicilia, Mimmo Milazzo; Delia Altavilla, responsabile del Coordinamento donne della Cisl regionale; Pina Previtera, coordinatrice delle donne della Fnp Cisl Sicilia; infine Rosanna La Placa, della segreteria regionale Cisl. Previste anche le “Letture sulla povertà”, a cura di Letizia Porcaro. A tirare le conclusioni della mattinata sarà Maurizio Bernava, segretario confederale della Cisl.

Gilda Sciortino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...