L’era 2.0 invade anche il Salinas. Il patrimonio artistico incontra i nuovi linguaggi

salinas_invasioni_digitaliConosci le Invasioni Digitali?” è il tema del convegno che si svolgerà alle 16 di giovedì 9 aprile nella Sala Convegni del “Museo Salinas” di piazza Olivella, a Palermo.

Si tratta di un’iniziativa di valorizzazione del patrimonio storico-artistico, monumentale e paesaggistico che punta a promuovere la partecipazione attiva del pubblico alla fruizione e alla co-creazione di valore culturale, sia dal punto di vista artistico sia digitale. Contemporaneamente, si vuole coinvolgere le istituzioni, accompagnandole verso i nuovi usi e costumi dell’esperienza culturale, generando i benefici dell’era 2.0.

Nata in Italia nel 2013 e partita dal basso, nel solo 2014 questa iniziativa ha coinvolto circa 15mila persone, per un totale di 407 invasioni nel mondo: dal Mart di Rovereto all’ History Museum di Bosnia e Herzegovina, dal Maec di Cortona ai musei di Baltimore (USA), dalle botteghe storiche di Genova al Valentin Karlstadt Museum di Munich, dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano al Sidney Museum in Australia. La Sicilia si è distinta in entrambe le scorse edizioni, rispettivamente con 33 e 45 invasioni, più del 10% del totale.

«La scelta da parte di presentare il programma delle #invasionidigitali 2015 all’interno della più antica istituzione museale pubblica della Sicilia – afferma Francesca Spatafora, direttrice del Salinas – esprime la precisa volontà di sottolineare e sostenere la nuova politica culturale promossa nell’ultimo anno dal nostro museo, istituzione che da sempre presta particolare attenzione a tutti i progetti innovativi che parlano i linguaggi della contemporaneità. Il successo di pubblico e l’ampia risonanza nazionale della scorsa edizione, dal titolo “Invadiamo gli Etruschi a Palermo”, svoltasi nell’ambito della mostra allestita con alcuni pregevoli reperti della propria collezione etrusca, rappresentano l’ulteriore conferma di tale impegno».

A intervenire, dopo i saluti della dottoressa Spatafora, saranno i tre Ambassador di #invasionidigitali in Sicilia: Elisa Bonacini, archeologa, consulente per la comunicazione culturale, coordinatrice regionale dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei APM e Ambassador Sicilia sin dal 2013; Giorgio Franco, operatore culturale e travel blogger; Sonia Gennaro, consulente per la comunicazione aziendale e l’organizzazione di eventi. Maggiori informazioni, sul sito http://www.invasionidigitali.it.

Bianca Palermo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...