Le sculture meccaniche di Sebastiano Renda, sino al 26 aprile a “Fabbrica102”

11158008_10206378422163859_210953122_nPezzi meccanici in disuso, assemblati prima nell’immaginario dell’artista e successivamente nelle sue creature cyber punk, rifinite da un’inquietudine e da un’ironia postindustriale che creano atmosfere visionarie.

Sono le sculture che danno vita a “MGM – metalli geneticamente modificati“, la mostra di Sebastiano Renda che si inaugura alle 19 di domani, mercoledì 15 aprile, a “Fabbrica102“, in via Monteleone 32.

Nato a Piana degli Albanesi, questo giovane artista si scopre scultore nel 1996 dopo un’esperienza con la compagnia teatrale viaggiante “Ship of fools“, animando le scenografie con installazioni mobili realizzate con materiali in disuso. Da allora Renda porta avanti la sua ricerca nella scultura, secondo la propria estetica al contempo visionaria e concreta, con la leggerezza/follia dell’artista e la sapiente manualità dell’artigiano.

Perfetto il luogo in cui, da domani a domenica 26 aprile, troverà casa questa esposizione: un semplice bistrot, nel centro storico di Palermo, sempre più cresciuto dal punto di vista delle proposte artistiche e culturali –  distinguendosi non poco nel panorama cittadino –  il cui concept si ispira da una parte al dopo lavoro, un luogo familiare e accogliente nel quale trascorrere il proprio tempo libero, dall’altra al caffè letterario, uno spazio per pensatori, artisti e viandanti in cerca di ispirazione.

La mostra di Salvatore Renda si può visitare tutti i giorni, dalle 12 alla chiusura del locale, il martedì dalle 12 alle 15.30, mentre la domenica dalle 18 anche in questo caso sino a tarda notte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...