Anche l’ORSA a Portella della Ginestra in difesa del diritto al lavoro

Orsa a portellaUn primo maggio per rivendicare i diritti – in teoria acquisiti – dei lavoratori, ma calpestati ogni giorno, senza creare le basi per dare speranze per il futuro.

E’ quello che chiede l’OR.S.A. Ferrovie dello Stato, partecipando alla commemorazione di una giornata nella quale, 68 anni fa, si consumava la prima strage di Stato dell’Italia repubblicana, dove morirono undici persone e a cui si aggiunsero una trentina di feriti e successivi tre morti, avvenute a causa delle ferite subite.

«In un periodo storico come il nostro, nel quale i diritti acquisiti dai lavoratori vedono un arretramento pericoloso – scrive il sindacato – dobbiamo ricordarci che le battaglie per il lavoro a volte si sono vinte con il sangue dei cittadini. Nulla ci è stato, però, mai riconosciuto senza la lotta. Per questo oggi saremo a Portella della Ginestra a onorare i nostri morti, ma anche per chiedere attenzione su un presente fosco e incerto. Vogliamo e dobbiamo dire no allo sfascio sociale e fare in modo che la politica guardi in direzione dei problemi dei trasporti siciliani e della mobilità tutta».

Raccogliendo, quindi, l’invito a una “coalizione sociale” e aprendosi al mondo dell’associazionismo, l’OR.S.A. chiama a raccolta non solo quanti aderiscono al sindacato, ma anche tutti coloro i quali si battono da anni per i più deboli.

«L’incapacità dei partiti di farsi interprete delle esigenze di quella che dovrebbe essere la sua base, è sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo portare avanti un progetto aperto, dal basso, basato sulla partecipazione e sulla trasparenza, lottando contro la disoccupazione e le disuguaglianze. Ricordiamolo, solidarietà e lavoro sono beni inalienabili, sui quali nessuno può discutere o pensare di giocare».

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...