Il popolo ebraico nei secoli. A Palazzo Alliata una mostra e due convegni sulla lotta alle diseguaglianze

IMG_3156Orgoglio e pregiudizio: duemila anni di storia ebraica da Gerusalemme alla Sicilia” è il titolo della mostra storica che sarà inaugurata alle 11 di oggi a Palazzo Alliata di Villafranca, in piazza Bologni 18, nell’ambito della due giorni “1492 – 2014. La Porta del Mediterraneo, dalla Sicilia a Gerusalemme”.

Organizzata e promossa dalle associazioni “Suggestioni Mediterranee” ed  “Elisabeth de Rothschild”, l’esposizione ripercorre, attraverso monete, documenti storici e bolle papali, i meandri della storia millenaria degli ebrei, attraverso il materiale appartenente a una collezione privata messa a disposizione della collettività dall’associazione “Elisabeth de Rothschild”.

Si tratta di un vero e proprio viaggio che parte dalla genesi dell’antigiudaismo per giungere a oggi, grazie al percorso offerto da sei sezioni tematiche: dalle origini al basso medioevo, la controriforma e l’antigiudaismo cristiano, l’emancipazione, la propaganda antisemita durante il fascismo,  l’attuazione e gli effetti delle leggi razziali, la Shoah e lo Stato di Israele.

“Il nostro obiettivo  – spiegano Stella Pucci Di Benisichi e Yehoshua Bubola Lévy de Rothschild  – è quello che il materiale storico possa servire da stimolo all’approfondimento, in modo obiettivo, dei vari temi dell’ebraismo e dell’antigiudaismo, ma essere anche di supporto a una maggiore e migliore conoscenza e comprensione del conflitto israelo-palestinese, della realtà attuale e delle future ed auspicate opportunità di pace”.

La mostra si potrà visitare sino al 28 giugno, tutti i giorni (tranne il mercoledì) dalle 9.30 alle 18.30.  

E sempre nell’ambito di questa due giorni – promossa dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e patrocinata da: Università degli Studi di Palermo, Fondazione Sicilia, Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele, Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, I.D.E.A. Onlus e Associazione “Aiace Palermo” – domani si terranno due convegni, finalizzati a ripercorrere duemila anni di storia ebraica e riflettere su tematiche quali la convivenza tra i popoli mediterranei, la loro identità e la necessità di lottare contro le diseguaglianze.

Il primo, dal titolo “La porta del Mediterraneo, viaggio sulle tracce ebraiche e dei popoli mediterranei in Sicilia”, avrà inizio alle 9 e sarà moderato dal giornalista e scrittore Alberto Samonà. Vi parteciperanno: l’assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Antonio Purpura; i docenti dell’Università degli Studi di Palermo, Luciana Pepi, Leonardo Urbani, Giovanni Ruggieri e Ignazio Buttitta; l’esperta in cooperazione transfrontaliera Italia – Tunisia, Monia Arouji; Evelyne Aouate, rappresentante dell’Istituto Siciliano di Studi Ebraici. Previste anche la presenza dell’Imam, ‘Abd al Majid Ahmad Francesco Macaluso.

mostra Palazzo Alliata di VillafrancaInterverrà, inoltre, il presidente dell’associazione storico – culturale “Elisabeth de Rothschild”, Yehoshua Bubola Lévy de Rothschild, dissertando sul ruolo della conservazione della memoria e della verità storica sugli ebrei.

I lavori del secondo convegno, dedicato al “Diritto all’Identità dei popoli, la lotta contro le diseguaglianze”  e moderato da Giusi Badalamenti, si apriranno alle 15. Ricca, pure in questo caso, la qualità degli interventi, con  lo stesso Yehoshua Bubola Lévy de Rothschild che questa volta proporrà una riflessione su Primo Levi. Porteranno il loro contributo:  Paolo Calabrese, del Dipartimento Unesco per i Diritti Umani e le Forze dell’Ordine; l’archeologa Enza Cilia; lo storico Pippo Lo Cascio; Antonino Di Giovanni, docente presso l’Università degli Studi di Catania; infine, la “figlia della Shoah”, Diana Goldschmied. A tirare le conclusioni sarà il filosofo Quinto Pascuzzo.

Gilda Sciortino

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...