A Ustica, sino al 23 agosto, musica in piazza a mezzanotte. Si parte con Edoardo De Angelis

Edoardo De Angelis

Edoardo De Angelis

Non ci sono dubbi: Ustica si candida sempre più a diventare “l’isola della musica”. Dei generi più disparati, visto che la piccola isola di fronte Palermo continua ad ospitare jazz d’autore, ma anche note etniche, musica popolare e rock. Da quest’anno, poi, pure un concerto a mezzanotte, sulle note di uno dei cantautori più coerenti del panorama italiano.

Si intitola “Ustica, l’isola della musica”, terza edizione di un progetto nato da un’idea di Angelo Butera e promosso anche quest’anno dall’assessorato regionale al Turismo e dalla locale amministrazione comunale, che ha in serbo quattro concerti, dal 8 al 23 agosto.

«La musica ad Ustica è un ulteriore spunto per visitare l’isola e attirare i giovani – spiega il sindaco, Attilio Licciardi –. Ustica si presta in maniera particolare perché è un’isola dedita alla musica, con molti spazi inclini naturalmente a ospitare concerti in acustica. Lo ha dimostrato anche la mini rassegna di tre concerti jazz proposta la scorsa settimana, che ha raccolto un grande successo. Adesso vorremmo rilanciare con le albe in musica: un tentativo che, se apprezzato, continuerà di sicuro». 

Emanuele Luvito

Emanuele Luvito

Il via sarà dato alla mezzanotte di oggi, nella piazzetta di Ustica, da Edoardo De Angelis con alcuni dei suoi brani più noti, dando vita a un concerto intimo in cui il cantautore “si racconterà” al pubblico raccolto attorno. De Angelis è gran parte della musica italiana: cantautore e paroliere per Francesco De Gregori, Amedeo Minghi, Riccardo Cocciante (solo per citarne alcuni), dopo le avventure con il Folkstudio e la Schola Cantorum, ha iniziato un percorso da solista che lo ha portato sui palcoscenici di tutto il mondo. I suoi “Racconti” saranno  una carrellata di successi – da “Nostra Signora del golpe” a “Ramirez”, fino a “Lella”, canticchiato anche da Commissario Montalbano ne “Il ladro di merendine” -, ma anche parecchi altri, tratti dall’ultimo album “Sale di Sicilia”.

Alle 22 di giovedì 13 agosto, sarà la volta dell’ Emanuele Luvito trio, capitanato dal giovanissimo palermitano che ha partecipato alle selezioni per Amici 14. Sin dai casting, il giovane artista ha fatto presente di non aver mai studiato canto, riponendo tutta la forza della propria musica nella voglia di far emozionare il pubblico. Riuscendoci visto che, nonostante il talent, la sua carriera va sempre più avanti, dopo gli inizi come voce del gruppo soul/R&B monrealese “The State Of The Soul”, un trio completato dal chitarrista Alessandro Venturella e dal percussionista Salvo Testa.

A Ferragosto, a Ustica, invece, si ballerà: alle 22 di sabato 15, ecco in piazza gli scatenati “Jumpin’up”, gruppo composto da 8 musicisti che ha suonato nei festival internazionali più prestigiosi. Il suo repertorio abbraccia blues, swing e Rock&Roll anni ‘40 e ’50, ricreando divertenti atmosfere dal sapore italo-americano.

Peppe Servillo e il Solis String quartet

Peppe Servillo e il Solis String quartet

A concludere il percorso di questo viaggio nella musica, il 23 agosto ci sarà  il concerto più atteso. Peppe Servillo aprirà, infatti, a Ustica la mini tournée siciliana di tre date (che tocca il 24 Castelbuono e il 25 agosto Palermo, allo Steri), che lo vede al fianco del Solis String Quartet.

Il loro progetto “Spassiunatamente” è un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana, l’inizio di un viaggio, senza limiti di tempo e di spazio, che vede avvicendarsi brani famosi e pezzi meno conosciuti, ma anche qualche volta dimenticati: da “Munasterio ‘e Santa Chiara” a “Che t’aggia di”, da “Dicitincello vuje” a  “Maruzzella” , “Dove sta Zaza’” e ancora tante tante altre che riempiranno la già frizzante aria usticense con note d’altri tempi.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...