Dopo la trazzera, il M5S rilancia con “Polmoni urbani”. Scelti i 10 finalisti del concorso di idee

11230843_990245004342998_2804625765693318057_nSono 10  progetti finalisti di “Boom-Polmoni urbani”, il concorso di idee promosso dal M5S all’Ars in collaborazione con “Farm Cultural Park” di Favara, che mira a favorire la creatività dei giovani siciliani e nuovi modelli di sviluppo urbano.

Un progetto, il cui nome nasce dall’idea di creare – all’interno delle città –  dei luoghi che abbiano una funzione vitale: quella di far nuovamente respirare l’intero “organismo città” e ognuno dei suoi abitanti. Un po’ quello che sta succedendo a Favara, con “Farm cultural Park”, dove un gruppo di sognatori e di professionisti ha fatto rinascere il centro storico del piccolo centro in provincia di Agrigento.

Così, dopo il finanziamento della trazzera di Caltavuturo e il microcredito per le imprese, le somme restituite dai deputati siciliani tornano a produrre frutti tangibili per l’isola. Dieci, dicevamo, in tutto i progetti finalisti, qui elencati in base all’ordine del numero di pratica: “Zona 3, le idee fanno crescere”, arrivato da Mascalucia (Ct); “Trame di quartiere” (Catania); “Umus” (Licata – Ag); “Danissinnilab” (Palermo); “Street factory eclettica” (Caltanissetta); “Borgo degli artisti” (Modica – Rg); “Periferica” (Mazara del Vallo – Tp); “Bella Sapi” (Racalmuto – Ag); “Lentini al centro” (Lentini – Sr); “Draunara” (Gela -Cl).

AND_4795-994x663

La selezione è stata operata da una giuria esterna di professionisti, dopo una scrematura che ha visto ai blocchi di partenza oltre 120 proposte. I tre progetti vincitori saranno proclamati il prossimo primo settembre, aggiudicando i 120mila euro previsti dal bando per ognuno di loro. Somme, che saranno erogate a tranche annuali di 40mila euro, a partire dal 15 settembre.

«Siamo molto contenti di essere alle soglie di questo ennesimo traguardo – afferma Claudia La Rocca, tra i parlamentari che più da vicino hanno seguito il progetto – . In questo caso, il concorso di idee premierà 3 progetti che avranno il fine di valorizzare i luoghi dei nostri Comuni e le capacità dei siciliani che hanno deciso di mettersi in gioco. Questo vuol dire dare respiro, ma soprattutto beneficio, alla cittadinanza, innescando una sorta di rigenerazione urbana“.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...