Palermo – Montecarlo, la Lega Navale Italiana in gara anche per promuovere legalità

BlitzSono due le barche che quest’anno faranno svettare il guidone della Sezione Palermo Centro della “Lega Navale Italiana” per la Palermo-Montecarlo, la regata velica d’oltremare organizzata dal Circolo della Vela Sicilia e dallo Yacht Club de Monaco in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda, in programma dal 21 al 26 Agosto.

Si tratta di una tappa fondamentale del Campionato Italiano della vela Offshore FIV, con un coefficiente che assegna punti pesanti per la classifica con il titolo tricolore. Ben posizionata in questa classifica è una delle due barche che corrono con i colori della LNI: Joshua II, lo Ziggurat 9.95 di Salvo Caradonna che, in qualità di promotore dell’iniziativa Addiopizzo, sta promuovendo un messaggio di legalità anche nelle principali regate del circuito della vela offshore.

La seconda barca, invece, porta avanti la consueta attività sociale di vela solidale della Sezione: si tratta di Blitz, il Sun Kiss 47 dell’associazione no-profit “Il Sorgitore” presieduta da Cristina Lombardi, che gareggerà con un equipaggio di soci della stessa LNI – Palermo, tre dei quali portatori di handicap: un non vedente e due con disabilità motorie.

Il sodalizio tra la sezione palermitana della Lega Navale Italiana e  “Il Sorgitore” nasce per intenti comuni, essendo quest’ultima un’associazione che mira allo sviluppo delle capacità individuali attraverso la navigazione a vela in alto mare, quale mezzo educativo per la prevenzione e il recupero del disagio psico-sociale di adolescenti.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...