In anteprima, alla Festa dell’Unità di Palermo, il nuovo caustico libro di Gianpiero Caldarella

frammenti copertina.indd“Frammenti di un discorso antimafioso” è il titolo del libro di Gianpiero Caldarella, edito da Navarra Editore, che sarà presentato alle 19 di oggi allIstituto Gramsci di Palermo, nell”ambito della Festa dell’Unità del Mezzogiorno, in corso ai Cantieri Culturali della Zisa.

Organizzato per 60 voci ordinate alfabeticamente, alla stregua del suo illustre predecessore, ossia “Frammenti di un discorso amoroso” di Roland Barthes, il libro di Caldarella è un compendio satirico su mafia e antimafia. Con l’arma della satira Caldarella, già caporedattore de Il Male di Vauro e Vincino, rifonda un linguaggio antimafia che si allontana dai vecchi e consumati cliché, dove da una parte c’era lo Stato e dall’altro la mafia. Una prospettiva post-antimafiosa, scevra dalla retorica e dall’imbarazzo generato dal politicamente corretto.

Alla presentazione, insieme all’autore, ci saranno Gianfranco Marrone – che ha firmato la prefazione al testo – e l’editore Ottavio Navarra. Il libro, che vanta la postfazione di Sergio Nazzaro e l’illustrazione di Mauro Biani, sarà in distribuzione in tutte le librerie siciliane dal 15 ottobre, mentre nel resto di Italia dal 5 novembre.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...