“Sicilian Graffiti” al Gemmellaro di Palermo. Pomeriggio con Giampiero di Maida

10245285_802152679806862_681446120838584645_n

Il graffito

Sicilian Graffiti. L’arte parietale del Tardo glaciale in Sicilia. Una revisione del record e nuove metodologie di analisi” è il tema della  conferenza che si terrà alle 18 di oggi al Museo Gemmellaro di Palermo.

Un momento di confronto con Giampiero di Maida (Christian-Albrechts-Universität zu Kiel-CAU), al quale prenderanno parte: Valerio Agnesi (Università di Palermo), Francesca Spatafora (Museo Salinas), e Stefano Vassallo (Soprintendenza di Palermo).

Sarà anche l’occasione per annunciare che, per la prima volta, il Gemmellaro esporrà la copia (a grandezza naturale) degli “Acrobati” della grotta dell’Addaura (Monte Pellegrino, Palermo), appartenente alle collezioni del Museo Salinas di Palermo. Visitabile sino al 6 gennaio 2016.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...