Nel teatrino di via Bara all’Olivella, fine settimana con Mimmo Cuticchio e Genoveffa di Brabante

Mimmo Cuticchio

Mimmo Cuticchio

Ancora un week end con il fascino dei pupi di Mimmo Cuticchio, grande maestro nel riproporre tutto lo splendore dell’Opra, quando gli spettacoli componevano un grande mosaico in cui solo la Storia dei paladini di Francia si rappresentava per 371serate consecutive.

Il lungo ciclo veniva interrotto di tanto in tanto soltanto dalle cosiddette “serate speciali”, che si srotolavano in un’unica rappresentazione e raccontavano la storia di un eroe, un santo, un brigante.

Mimmo Cuticchio recupera questa tradizione e compone un ciclo di spettacoli che andrà avanti in tutti i week end fino all’Epifania, nel Teatrino di via Bara all’Olivella, a Palermo.

Ecco dunque, alle 18.30 di oggi e domani, proprio nell’ambito del  ciclo dell’ Epica cavalleresca/Il sacro nell’Opra dei pupi, portare in scena “Genoveffa di Brabante”, una delle storie più amate dal pubblico composto da famiglie, che si affezionavano alla vicenda della donna virtuosa, sorta di Desdemona ante litteram, bersaglio di ingiustizie, al centro delle numerose scene drammatiche,  forti e commoventi di cui è ricco lo spettacolo.

Mimmo Cuticchio offre in tal modo la possibilità di vivere dal vivo una storia di dolore, amore materno e abnegazione, che più che alla mente parla al cuore, sollecitando l’immaginazione dello spettatore.

Il prossimo appuntamento sarà quello del 7 e 8 novembre con la “Morte di Don Chiaro e di Don Buoso”.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...