Si conclude il progetto “P.A.R.I.”. All’ex Fonderia della Cala gli esiti

convegno-conclusivo-progetto-pari-locandina“Esiti, tracce e percorsi per un futuro possibile oltre il silenzio: passi compiuti, passi da muovere” è il titolo del convegno che concluderà il Progetto P.A.R.I. (Progetto per l’Accoglienza delle differenze di genere e la promozione delle Relazioni Interpersonali), previsto dal Piano Infanzia e Adolescenza ex legge 285/97 del Comune di Palermo.

Dalle 15.30 alle 18.30 di oggi, all’ex Fonderia Oretea della Cala, si parlerà di attività, traguardi e prospettive a partire dallo specifico progetto, ma anche dei bisogni della scuola nella prevenzione e della presa in carico del fenomeno dell’abuso e del maltrattamento.

Numerosi gli interventi che si alterneranno nel pomeriggio, durante il quale si affronterà il tema della prevenzione e del contrasto delle varie forme di abuso all’infanzia, puntando l’attenzione sull’esperienza e le attività promosse dal Telefono Arcobaleno, insieme all’associazione “Ziggurat” tra gli enti che fanno parte dell’A.T.I..

A introdurre i lavori sarà Maurizio Artale, presidente del Centro di Accoglienza “Padre Nostro”, capofila dello specifico intervento. Introdurrà e modererà la giornalista Alessandra Turrisi.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...