Al Garibaldi gli Inediti di Franco Maresco raccontano la poesia di Franco Scaldati

scaldati e maresco

Franco Scaldati e Franco Maresco

Punta a diffondere, soprattutto tra i giovani e gli studenti, la figura del grande poeta e drammaturgo palermitano Franco Scaldati, scomparso nel 2013, già da tempo considerato dalla critica e dagli studiosi di teatro uno dei maggiori autori della scena contemporanea.

E’ “Gli uomini di questa città io non li conosco”, progetto di inediti tratti dal lavoro di Scaldati che Franco Maresco concretizzerà alle 21 di oggi al Teatro Garibaldi, offrendo allo spettatore, attraverso i preziosi materiali video in suo possesso, una biografia essenziale di questo grande poeta dei giorni nostri.

«Riteniamo che contribuire a diffondere l’opera teatrale di Franco Scaldati sia un dovere per tutti noi – spiegano gli organizzatori  – perché ciò significa trasmettere alle generazioni future la memoria di un autore che ha reinventato la lingua palermitana, dandole dignità poetica che nessun altro prima di lui aveva raggiunto. La conoscenza del suo teatro costituisce, inoltre, un’ importante occasione di crescita non solo culturale ma anche morale, tenendo soprattutto conto di quello che è stato il suo impegno, per due decenni, all’interno del Centro Sociale “San Saverio” all’Albergheria. Un quartiere considerato tra i più “difficili” della città, nel quale i laboratori di Franco hanno rappresentato un’azione concreta contro il disagio e l’emarginazione sociale».

maresco 29L’evento di questa sera si realizza grazie alla collaborazione tra il Teatro Garibaldi alla Kalsa, la Compagnia “Franco Scaldati”, i Figli d’Arte Cuticchio, il centro di produzione del Teatro Libero e l’assessorato alla Cultura del Comune di Palermo.

Di Scaldati,  il Garibaldi metterà in scena altri due spettacoli: “Titì e Vincenzina” (alle 21 di domenica 3 gennaio)  con Serena Barone, Aurora Falcone e Valeria Sara Lo Bue, regia di Melino Imparato; “È la terra un’unica finestra” (alle 21 di martedì 5 e mercoledì 6 gennaio), diretto da Matteo Bavera, con  Melino Imparato e Salvatore Pizzillo.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...