Al Teatro Zappalà la terza edizione del Premio “Donna Palermo”

downloadVuole mettere in risalto l’arte della città di Palermo, quale strumento per combattere l’ignoranza e l’arroganza che soffoca la libertà di espressione, la fantasia, la voglia di progredire, ma anche come simbolo di riscatto, vera espressione della nostra cultura.

E’ la terza edizione del premio “Donna Palermo”, dedicato a Lory Restivo – la ballerina scomparsa nel 2013 dopo una lunga ed estenuante malattia – che si terrà alle 20 di oggi al Teatro “Franco Zappalà” di via Autonomia Siciliana. Numerosi gli interventi previsti da parte di testimoni del percorso artistico e culturale del capoluogo siciliano che, attraverso l’arte, espressa in tutte le sue forme (danza, poesia, canto, moda), esprimono ogni giorno la  forza e la capacità di comunicare questo desiderio di legalità e di cambiamento.

A essere premiati, questa sera, saranno: Alessandra Pipitone (pianista e maestro collaboratore), Antonella Cusimano (artigiano della ceramica raku), Carla Garofalo (presidente dell’Associazione “Flavio Beninati”), Federica Aluzzo (consigliere del  Comune di Palermo), Flora Agostino (referente regionale dei familiari delle vittime di mafia per “Libera”), Francesca Girgenti (artigiana – trame di gioielli), Isadora Agrifoglio (soprano), Maria Piccione (medico genetista), Salvo Randazzo (tenore).

Nel corso della serata, Alessandra Pipitone, Isidora Agrifoglio Salvo Randazzo si esibiranno in brani che spaziano dalla musica classica alla colonna sonora di “Nuovo Cinema Paradiso”, mentre i soci dell’associazione “ACADIS”, realtà fondata proprio da Lory Restivo, eseguiranno alcune coreografie di danza classica e moderna. Ci sarà, poi, l’attore Enzo Rinella che reciterà una poesia di Sara Favarò (già premiata nel corso della prima edizione) e, con il soprano Marta Favarò (“Donna Palermo” l’anno scorso), canterà senza accompagnamento musicale una ninna nanna.

Alla serata interverrà il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, premiato dall’associazione “ACADIS” per il suo impegno sociale e culturale in occasione della prima edizione del premio.

Piera Damiani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...