Da Moltivolti, la “tavolata grande grande” della Navarra

tavolataUna favola sul cibo per grandi e piccini, che prenderà vita grazie all’attrice Preziosa Salatino nei panni della Regina Lasagna II e a Carolina Lo Nero, autrice del libro “Una tavolata grande grande“, pubblicato da Navarra Editore.  Andrà in scena alle 18 di martedì 5 gennaio da Moltivolti, al civico 21 di via M. Puglia, nei pressi di piazza Santa Chiara, cuore del centro storico di Palermo. 

La performance prende il nome dall’omonimo libro della Lo Nero: una favola moderna, che invita i bambini a riflettere sull’importanza del rispetto dell’ambiente e degli animali,  riscoprendo le tipicità culinarie delle regioni italiane e di tutto il mondo. Il cibo, quindi, viene visto come cultura, tradizione e sostenibilità, ma anche come rispetto dell’altro diverso da sé.

Nel libro si narra che, alla fine del Terzo Millennio, di punto in bianco tutte le piante e gli animali del mondo – stanchi di essere sottomessi e ridotti in schiavitù dagli uomini – misero in atto il più grande sciopero della storia, smettendo di fruttificare e compiere qualsivoglia attività. Senza più la collaborazione degli esseri animali e vegetali, gli uomini si videro costretti a “emigrare” verso il Pianeta soccorso. Solo pochi rispettosi della natura decisero di rimanere sulla Terra per cercare di ristabilire l’armonia tra tutte le creature del mondo. Nacque così il Regno di Cibaria.

preziosa salatino

Preziosa Saladino

Per diffondere tra i giovani del suo regno i principi di una sana cultura del cibo, nel 3015 la Regina Lasagna II organizzerà un concorso gastronomico per piccoli chef, in seguito al quale i piatti vincitori saranno i protagonisti di una grande esposizione del cibo.

Il racconto si conclude con la riappacificazione degli abitanti della Terra e l’allestimento di una “tavolata grande grande“, attorno alla quale sedersi tutti insieme per gustare, in convivialità e rispetto, i piatti della tradizione italiana e internazionale.

L’evento, neanche a dirlo, si concluderà con una degustazione di cibi dal mondo: la fantasia diventerà realtà, imbastendo a Moltivolti, nel cuore del mercato storico di Ballarò, “una tavolata grande grande” che ai cibi tipici della tradizione siciliana affiancherà piatti della cucina afghana, senegalese e maghrebina. Ci sarà anche l’illustratore Antonello Cosentino pronto a dispensare disegni e sorrisi ai piccoli partecipanti. Ingresso e cena gratuiti.

L’iniziativa è promossa dalla Navarra e fa parte dei progetti culturali del “Natale 2015” finanziato dal Comune di Palermo. 

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...