A Palazzo De Seta si discute del restauro delle facciate del Palazzo Reale

palazzo realeUna tavola rotonda per riflettere sul tema del prossimo intervento di restauro delle facciate neogotiche del Palazzo Reale, una delle pagine “palinsesto” più interessanti e delicate della città di Palermo. Un esempio evidente delle stratificazioni architettoniche, materiali e culturali, tra il medioevo “arabo-normanno” e la stagione del revival e dei grandi restauri avvenuti nel capoluogo siciliano nell’Ottocento.

Si intitola “Verso il restauro delle facciate neogotiche del Palazzo Reale di Palermo” e si terrà alle 16.30 di venerdì 8 gennaio nella Sala Florio di Palazzo Forcella- De Seta, al civico 21 del Foro Italico Umberto I.  Un’occasione importante, operativa e propositiva, finalizzata alla costruzione di un percorso progettuale capace di garantire l’adozione di linee guida d’intervento condivise.

L’obiettivo  è sostanzialmente quello di istituire un Comitato scientifico e di trasformare il cantiere di restauro in una straordinaria occasione di studio e un momento critico, in grado di sfruttare al meglio la convergenza di tutte le risorse professionali coinvolte.

Nutrito il parterre delle personalità che vi prenderanno parte: la prof.ssa Maria Andaloro, Soprintendente del Palazzo Reale;  l’arch. Lina Bellanca, della Soprintendenza; la prof.ssa Ivana Bruno, dell’Università di Cassino; il prof.re Pietro Longo, presidente della sezione di Palermo di  “Italia Nostra”; il dott.re  Ruggero Longo, dell’Università della Tuscia; il prof.re Pierfrancesco Palazzotto e la prof.ssa Renata Prescia, dell’Università di Palermo; l’arch. Pasquale Riggio, dell’Ufficio Tecnico dell’A.R.S.;  il geometra Fabio Sanfratello, dell’ANCE Palermo, l’arch. Matteo Scognamillo, già Soprintendente; il prof. William Tronzo, curatore del progetto di valorizzazione del Palazzo Reale; il prof. Nino Vicari, del Forum delle Associazioni.

Ingresso libero. In considerazione del numero contenuto di posti, però, si consiglia di prenotare chiamando “Italia Nostra” al tel. 091. 324194 oppure scrivendo all’e-mail info@italianostrapa.it.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...