Al Caffè di via San Basilio si parla di Dei e civiltà aliene

stefania.jpgL’esistenza degli Dei: come il Paradosso dei Gemelli e il Principio Copernicano forniscono una “soluzione relativistica” al Paradosso di Fermi (“Dove sono tutti quanti?“)” il tema del seminario che si svolgerà alle 18 di oggi al Caffè Internazionale di via San Basilio 37, in occasione del secondo appuntamento di INTEllectualEYEzed.

Un’occasione non da poco per incontrare Luciano Burderi,  professore associato di Fisica all’Università di Cagliari.

burderi

Luciano Burderi

«Illustrerò il cosiddetto Paradosso di Fermi – spiega lo stesso Burderi – sulla mancanza di evidenza dell’esistenza di civiltà aliene. Discuterò anche di come il fenomeno della dilatazione temporale, previsto dalla Relatività Generale di Einstein (il cosiddetto “Paradosso dei Gemelli”), e il Principio Copernicano (la Terra non occupa un posto speciale nell’Universo), forniscano una soluzione naturale al Paradosso di Fermi, suggerendo l’esistenza di “Dei”, viaggiatori nomadi, creatori di specie intelligenti a loro immagine e somiglianza».

Una discussione, assicura il luminare, basata soltanto su criteri di rigore scientifico e scevra di ogni ingiustificata estrapolazione religiosa.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...