Notte bianca al Vittorio Emanuele rileggendo i miti classici

images

Valeria Parrella

E’ nell’ambito della Notte Bianca al liceo Vittorio Emanuele che, alle 11 di oggi,  gli studenti avranno l’opportunità di conversare con Valerio Massimo Manfredi, archeologo e scrittore che, ne “Il mio nome è nessuno” (Mondadori, 2012), racconta la storia di Ulisse, l’uomo dal multiforme ingegno, il mito che solca i mari, l’eroe più formidabile e moderno di tutti i tempi, mentre ne “Lo scudo di Talos” (Mondadori, 1988) racconta dello spartano Talos, durante il conflitto fra l’impero persiano e le città-stato greche. Valerio Massimo Manfredi interverrà alle 9 di sabato 16 anche al liceo scientifico “Benedetto Croce”.

Alle 17, invece, sempre al Vittorio Emanuele, prenderà vita l’incontro, aperto alla città, che avrà come protagonista Valeria Parrella. Con la scrittrice, si parlerà del classici oggi, che la stessa ha reso attuali grazie a “Il verdetto”, pubblicato con Bompiani nel 2007,  in cui una moderna Clitemnestra vive una crudele storia di amore e tradimento, spaesata nell’ambiente del marito e boss Agamennone. In “Antigone” (Einaudi, 2012), invece, la Parrella rilegge il mito della tragedia di Sofocle.

Sarà, dunque, un appuntamento da non perdere per rispolverare i classici e ridare loro luce attraverso un nuovo punto di osservazione.

Gilda Sciortino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...