Al Teatro Santa Cecilia “LA STANZA unplugged” di Ruggiero Mascellino

LA_STANZA_LocandinaUn evento atteso da tempo, reso ancora più particolare dal contesto nel quale si svolgerà.

Sarà, infatti, il Real Teatro di Santa Cecilia, nell’omonina piazza del centro storico di Palermo, oggi tornato in auge grazie alla Fondazione “The Brass Group”, a ospitare, alle 18 di domenica 31 gennaio, il concerto di Ruggiero Mascellino dal titolo “LA STANZA unplugged”. Un evento che segna un ritorno e una grande amicizia, nonché storica collaborazione musicale tra il Brass e l’artista.

“LA STANZA unplugged” rappresenterà la prima assoluta per Mascellino e la sua orchestra, pronti a esibirsi con una formazione nuova, quella di “It’s in progress”, comprendente anche gli archi.

La stanza” nasce proprio da un luogo, quello in cui Ruggiero iniziò i suoi studi musicali e da dove poteva ammirare un grande albero: che poi, divenne “L’albero dei sogni”, ma anche la luna, raccontata infine in musica.

All’interno c’era il suo pianoforte; all’esterno, invece, le influenze dei gruppi degli anni ’80, come i Genesis e i Pink Floyd, con le loro indimenticabili suggestioni: un luogo, insomma, dove i sogni diventavano realtà. Da queste esperienze è nato un Cd che le racchiude, la cui musica oggi si rinnova e viene presentata, grazie a composizioni inedite e a una formazione allargata, con “LA STANZA unplugged”.

Per i musicisti, inoltre, sarà la prima volta, che saliranno su un palco così importante, come quello del Real Teatro di Santa Cecilia.

Chi, poi, non conoscesse ancora Ruggiero Mascellino, deve sapere che ha anche collaborato con Fiorella Mannoia, Tosca, Beppe Vesicchio e Sting; è un compositore e musicista, suona il piano e la fisarmonica.

mascellino.jpg

Ruggiero Mascellino

La sua musica spazia dalle sonorità etniche a quelle classiche sino alle atmosfere  jazz, lasciando condurre chi lo ascolta verso un viaggio, tra suggestioni nuove e antiche, ma anche in una cornice mediterranea che culmina nel calore di quelle tradizioni popolari siciliane che hanno acquisito, nel tempo, anche tracce del mondo arabo.

L’orchestra de “LA STANZA unplugged”, domenica prossima sarà così formata: Ruggiero Mascellino, direzione e pianoforte; Gigi Di Stefano, I° violino; Alfonso Randazzo, II° violino; Rosario D’Amato, viola; Domenico Guddo, violoncello; Carmela Stefano, fisarmonica; Simone Ferrara, chitarre; Ciro Pusateri, sax; Marco Spinella, basso; Gabriele Palumbo, batteria

L’organizzazione della serata nasce col supporto di Cialoma Eventi Management e in collaborazione col Brass Group. Ingresso, 12 euro. Info su biglietti, acquisto ed elenco dei punti vendita sul sito www.ticksweb.com.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...