Al Caffè del Teatro Massimo si cuciono libri di stoffa insieme ad Angela Di Blasi

10169445_10208872541719685_4901465510962882008_n.jpgForse non tutti sanno che da un pezzo di stoffa usato o anche da un semplice tovagliolo può nascere un fiaba, con morbide pagine da sfogliare e toccare, piena di immagini colorate e pazzerelleBasta avere tanta fantasia e chiunque può realizzare un libro o, per meglio dire, un “CuciLibro di stoffa”, quasi del tutto simile a quelli di carta. 

Non, quindi, un sogno, ma un progetto molto concreto, che partirà domenica 3 aprile al Caffè del Teatro Massimo, raccontando le opere teatrali in scena proprio nel tempio della musica per eccellenza.

S’intitola, infatti, “OPERE DI STOFFA”, il laboratorio che terrà in questo spazio Angela Di Blasi, giovane illustratrice per bambini che, dal 2003, ha scelto di specializzarsi nelle illustrazioni di fiabe e racconti in modo non convenzionale, interessandosi all’utilizzo di materiali da riciclare e creando i primi libri con i materiali buttati via dagli armadi, dai cassetti, dall’abitudine di liberarsi di ciò che si considera ormai inutile o inutilizzabile.

angela di blasi.jpg

Angela Di Blasi

«La realizzazione di un mini CuciLibro di stoffa, utilizzando filo, ago e materiali di riuso – spiega Angela Di Blasi – è anche un modo per sensibilizzare verso uno stile di vita più attento all’ambiente, attraverso la promozione della buona pratica del riciclo e lo stimolo alla creatività. Aspetti ormai scomparsi a causa della diffusione della tecnologia nel gioco.  Al contempo, i bambini imparano le tecniche necessarie a scoprire in maniera molto semplice come si realizzano delle vere e proprie pagine di stoffa piene di colori e creatività».

“CENERENTOLA è l’opera scelta come tema per far volare alta la fantasia dei piccoli partecipanti, dando loro modo di mettere in gioco se stessi dall’inizio alle fine.

Il laboratorio è rivolto a bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni e, a partire da domenica prossima,  si articolerà in 8 incontri settimanali (3, 10, 17 e 24 aprile; 7, 8, 14 e 15 maggio), alla fine dei quali ognuno avrà il suo “CuciLibro di stoffa” e lo potrà esporre in un evento finale, insieme alle opere della stessa Angela Di Blasi. Possibile, però, partecipare anche a incontri unici. Il laboratorio costa 60 euro per tutti gli 8 incontri, mentre 10 per il singolo (previsti dei morbidi sconti  per più bimbi della stessa famiglia).

Per info e prenotazioni, contattare il cell. 389.4395491 oppure scrivere a caffe@teatromassimo.it.

Bianca Palemro

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...