Carlo Cecchi torna al Teatro Biondo di Palermo con “La dodicesima notte” di Shakespeare

cecchi renchi la dodicesima notte.JPGCarlo Cecchi torna a Shakespeare e al Teatro Biondo, dal 15 al 24 aprile, con La dodicesima notte, commedia corale fondata sugli equivoci, sugli scambi d’identità e di genere. Memorabile trilogia shakespeariana, che il Teatro Biondo di Palermo ha prodotto negli anni ’90 presso il Teatro Garibaldi.

Lo spettacolo, prodotto da Marche Teatro in collaborazione con l’Estate Teatrale Veronese, è il risultato di un importante lavoro sulla stilizzazione dei personaggi attraverso quella maestria che ha fatto di Cecchi il più moderno regista tra i grandi registi-interpreti del teatro italiano.

Avendo a disposizione i classici temi shakespeariani e una raffinata comicità, il regista costruisce uno spettacolo brillante, applaudito su tutti i palcoscenici di unalungatournée italiana.

«Malgrado la sua funzione comica – spiega lui stesso, parlando dell’aspetto tragicomico della pièce, indubbiamente determinante per il suo fascino –  il plot della commedia ha uno svolgimento più amaro: la follia che la percorre, come in un carnevale dove tutti sono trascinati in un ballo volteggiante, trova il suo capo espiatorio nel più folle dei personaggi. il maggiordomo, un attore comico che aspirava a recitare una parte nobile, quella del Conte Consorte. Shakespeare è il Teatro assoluto. Un’attualità che va al di là dell’attualità. È talmente universale, che quasi miracolosamente diventa sempre, immediatamente, Teatro».

LA DODICESIMA NOTTE

Uno Shakespeare, dunque, insolito che, nella traduzione della poetessa Patrizia Cavalli, con le musiche di Nicola Piovani, la scena di Sergio Tramonti, le luci di Paolo Manti e i sontuosi costumi di Nanà Cecchi, permette al regista –  che ha riservato per sé il ruolo di Malvolio – di orchestrare un gioco attoriale straordinario, avvalendosi di un cast eccezionale.

In scena: Remo Stella, Giuliano Scarpinato, Eugenia Costantini, Davide Giordano, Federico Brugnone, Barbara Ronchi, Daniela Piperno, Vincenzo Ferrera, Loris FabianiDario Iubatti. Si replica sino al 24 aprile.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...