Pomeriggio di legalità, alla Libreria del Mare, con M.R.N. e la Marina militare italiana

logo.jpgUn intero pomeriggio dedicato a coloro che amano il mare e la città di Palermo. Lo propone sabato 7 maggio, alla Libreria del Mare, in via Cala 50, il gruppo M.R.N., nato quasi per gioco su Facebook per dare voce alle tante realtà del sociale che operano alacremente nel silenzio.

“Io Salpo” è il titolo di questo evento, che si aprirà alle 16 con la presentazione delle associazioni presenti, tra cui: la Lega Navale Italiana – sezione Palermo Centro; le comunità alloggio “Piccole Donne” e “Il Faro”, le associazioni “Famiglie Ragazzi Down” e “Mosaicando”.

Alle 16.30 prenderanno il via due laboratori: di arte marinaresca, con le attività di scoutismo nautico che impegneranno le squadriglie Riparto scout nautici “Amerigo Vespucci” del gruppo PALERMO 12 della Federazione Scout D’Europa; artistico, per realizzare, insieme a Marco Favata, una tela raffigurante il tema delle sardine che verrà donata ai referenti del progetto Lisca Bianca “Navigare nell’inclusione”, del quale MRN è partner ufficiale.

Durante il pomeriggio saranno presenti anche i militari della Marina Militare Italiana, grazie ai quali tutti i partecipanti potranno acquisire informazioni inerenti la loro attività, ponendo qualunque domanda, volta a soddisfare le tante curiosità anche con l’ausilio di video e foto raffiguranti l’attività dei reparti e delle unità navali della nostra Marina. All’equipaggio della Nave Scuola della Marina Militare Italiana “Amerigo Vespucci”, inoltre, ogni partecipante ai laboratori potrà scrivere un messaggio che verrà consegnato dai militari presenti per trasmettergli la stima e la gratitudine dei cittadini palermitani.

Un altro interessante incontro di questo ricco pomeriggio alla Libreria del Mare sarà quello con il dott. Cristoforo Grotta, biologo marino, per parlare di rispetto dell’ambiente marino.
Al termine delle attività, il piccolo Davide Parisi interpreterà alla presenza dell’attore Salvo Piparo il “Cunto di Santa Rosalia”.

Come, poi, accade da tempo nelle tante iniziative del gruppo M.R.N., sarà presente Luciano Traina, fratello dell’agente Claudio Traina ucciso nella strage di via D’Amelio, che regalerà ai presenti la sua preziosa testimonianza. Ciliegina sulla torta, al termine dell’evento, sarà la possibilità di ricevere il battesimo del mare a bordo delle imbarcazioni a vela della Lega Navale Italiana, grazie al Presidente della sezione di Palermo, Beppe Tisci, che ne curerà l’organizzazione.

Aurora Della Valle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...