Le sonorità poetiche della “Swing Time” al Caffè del Teatro Massimo

locandina.jpgSarà la SWING TIME, band composta da Leonardo Triassi (armonica diatonica), Salvo Agate (chitarra manouche) e Giampaolo Terranova (batteria) a  dare vita, domenica 22 maggio, a una serata piena di ritmo.

Un concerto, quello in programma al Caffè del Teatro Massimo, che renderà omaggio a Django Reinhardt, caposcuola assoluto di un genere che tutt’ora pulsa e vive più che mai, grazie a grandi interpreti e musicisti come Stochelo Rosenberg, Bireli Lagrene e Tchavolo Schmit.

Il programma della serata sarà contraddistinto dalle tonalità tipiche di un repertorio che parte dalla tradizione manouche per arrivare a composizioni originali con forti influenze mediterranee e popolari. Il Trio si rifà, infatti, alle sonorità delle piccole formazioni a corda tipicamente europee, attive soprattutto in Francia negli anni ’30 e in Italia immediatamente dopo la Liberazione: musica piena di poesia, virtuosistica ma anche ironica, un po’ jazz e un po’ popolare, ma sempre e comunque coinvolgente.

Aperitivo al buffet dalle 19.30 e, a seguire, il concerto. Info e prenotazioni al cell. 348. 7018031 o alla mail caffe@teatromassimo.it.

Aurora Della Valle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...