Moda e arte, un connubio che si celebra al Kalhesa tra modelle, followers, artisti e la QUIR

1

Photo by Roberta Erre

Possono dei semplici incontri, in normali pomeriggi infrasettimanali, consentire la rinascita dei più bei salotti di Palermo? Qualcuno potrebbe credere che questa magia sia possibile solo nelle fantasia di pochi, eppure è già successo con un primo appuntamento al Caffè del Teatro Massimo e si appresta a bissare il successo nei prossimi giorni.

S’intitola “Le quattro stagioni. Un dolce incontro con Vivaldi” l’evento in scena alle 17.30 di giovedì 26 maggio nella suggestiva cornice del Kursaal Kalhesa, Via Foro Umberto I n. 21.

A pensare e realizzare quello che si annuncia come un grande appuntamento cittadino è la DartDesign di Tiziana  Di Pasquale, estrosa creatrice di gioielli che, sfruttando la fibra di fico d’india,  realizza veri e propri pezzi da collezione.

Un evento, dicevamo, anche per un’altra singolare caratteristica e cioè la presenza delle ormai note “followers”, semplici e normali donne che nella vita di tutti i giorni fanno tutt’altro, trasformandosi durante queste occasioni in modelle, dal passo sicuro e sinuoso.

Le Followers

Le Followers (Photo by Roberta Erre)

Nello specifico, quelle che giovedì prossimo percorreranno il red carpet del Kalhesa sono: Alessandra Affatigato, Alessandra Apuzzo. Alessandra di Maria, Antonella Leone, Caterina Tarantino, Daniela Milazzo, Daniela Natale, Giusi Piegari, Giusi Maggio, Lina di Paola, Lavinia Celano, Mariangela Tortorici e Patrizia Gattuso.

“Hanno cominciato a seguirmi per caso – racconta la Di Pasquale – e ora sono diventate la mia seconda famiglia. Semplici, discrete e professionali, mi supportano in tutto e per tutto, trasformando questi eventi in appuntamenti dal colore e dal sapore assolutamente glamour”.

Anche grazie a loro, i gioielli DartDesign sfileranno impreziosendo gli abiti delle due stiliste, Maria Vello e Carmen Vulcano, facendo bella mostra sulla speciale passerella.

Sette, invece, saranno le modelle professioniste scelte per l’occasione: Agnese Caccamo, Alessia Di Blasi, Claudia Cuneo, Costanza Dumas, Francesca Leone, Gabriella Papadia e Ludovica Piro. Ad alcune di loro spetterà il bellissimo compito di indossare i gioielli in fibra della collezione Eclettica e quelli della collezione Vulcanica 2016.

A sorpresa, in occasione di questo speciale appuntamento, percorrerà con passo deciso la passerella anche la stessa Di Pasquale, dimostrando di non avere niente da invidiare alle professioniste del settore.

4

Foto by Roberta Erre

Abiti e gioielli, dunque, per sottolineare la cui beltà ci sarà tanta musica: quella selezionata da Dario Caminita per dare ritmo all’intero evento. Voce fuori campo sarà quella di Alice Pantaleone, mentre in sala, a dare vita a un reading pieno di ardore, ci sarà Mariangela Tortorici, autrice del libro “L’isola del vento”.

A sottolineare musicalmente il suo incedere tra le pagine del testo, poi, il magico sax di Enzo Gervasi.  Al baritono Giuseppe Cellura, invece, spetterà la chiusura dell’evento, intonando le note profonde e cariche di significato che gli sono proprie. Gli scatti, anche questi magici, saranno di 4 rinomati professionisti della fotografia come fotografi come Roberta Erre, Peppe Volpes “PV Fashion&Portraits”, Salvo Quagliana e Nicola Vittorioso.

Massimo Milani

Massimo Milani

Non è, però finita qui perché, a dimostrazione che la moda può essere vestita da chiunque, trasformando l’eccezionalità in normalità e viceversa, ci saranno due ospiti d’onore, Massimo Milani e Gino Campanella, pronti a riempire di ulteriori contenuti un evento che farà ancora una volta parlare di sé. Un momento di ulteriore glamour, contraddistinto dalla scesa in passerella dello stesso Milani (la Quir).

Per poi sancire ancora di più l’importanza di questo “dolce incontro con Vivaldi”, che ha in serbo ancora tanti appuntamenti per la città di Palermo, il maestro Ignazio Pensovecchio ha deciso di donare una sua opera pittorica,  il cui utilizzo verrà annunciato durante la stessa serata. Non manca, dunque, proprio nulla al taglio del nastro. Solo il ciak si giri, tutti in scena.

Aurora Della Valle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...