Da piazzale Anita Garibaldi a via D’Amelio, il Movimento dei poliziotti democratici ricorda i caduti per mafia

imagesNoi siamo Capaci di impegno, memoria e testimonianza. E tu?” è il tema della giornata dedicata ai caduti di Capaci e via D’Amelio che  il Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti organizzano giovedì 7 luglio unitamente ai 120 ragazzi del Grest 2016 “Fuori di tenda” di Santa Maria di Gesù. Un  programma arricchito dalla presenza di tante persone, tutte desiderose di portare il proprio contributo a questa giornata di memoria.

Si parte alle 9 nel piazzale Anita Garibaldi dove si avrà la possibilità di ascoltare Filippo Barbaccia, amico e collaboratore di padre Pino Puglisi. Chi, invece, sarà alle 10 in via D’Amelio, potrà incontrare Rita Borsellno. Alle 11.30 si   potranno visitare le strutture del IV reparto Volo di Boccadifalco, dedicate a Beppe Montana, Ninni Cassarà e Calogero Zucchetto, mentre alle 12.30 il Reparto Scorte della Caserma P. Lungaro.

Pausa pranzo e, alle 15.30, tutti nuovamente alla Lungaro, nella sala “Domenico Corona”, per la proiezione dei filmati “Grazie a Voi…” e “Uomini Coraggiosi”.

Alle 17, appuntamento in via D’Amelio per il raduno e la partenza per Capaci dei motociclisti C.S.A.I.N. – Mountain Bike A.S.D. Pantere della Polizia.

gisardino memoria

Giardino della Mamoria

Alle 18, al  Giardino della Memoria di  Capaci, ci sarà Libera Sicilia che offrirà le testimonianze di alcuni familiari vittime di mafia e di imprenditori contro il pizzo. Dopo l’intervento di Piergiorgio Di Cara con “E’ bella la città”, ci sarà un momento di raccoglimento, occasione per ritrovarsi a commemorare le vittime delle due stragi con i tanti familiari che hanno perduto un caro in questa o in altri avvenimenti tragici della nostra storia.

Tra coloro che interverranno in questo pomeriggio ci saranno: Tina Martinez Montinaro; Manfredi Borsellino; Antonino Alletto, segretario generale nazionale M.P.; Leoluca Orlando, sindaco di Palermo; Guido Longo, Questore di Palermo; Giovanni Assenzio, segretario provinciale M.P. Palermo; gli imprenditori Alessandro Marsicano, Antonio Terranova e Giuseppe Todaro; Giovanni Pagano, coordinatore di Libera Palermo; Francesco Sanfilippo, ideatore e anima del Progetto “Se Vuoi”.

La giornata del 7 è una delle due, promosse dal Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti in occasione del direttivo nazionale, che avrà luogo venerdì 8 all’Hotel Addaura, dalle 9 in poi.

«La scelta di tenere  la riunione a Palermo – spiegano gli organizzatori -, peraltro condivisa con i colleghi della segreteria nazionale, oltre a rientrare nella strategia del nostro Movimento di stare sul territorio, si concilia con l’organizzazione di questa prima giornata per ricordare i caduti della Polizia di Stato. Questo,  in prossimità delle commemorazioni della strage del giudice Borsellino e dei nostri colleghi che lo scortavano».

Gilda Sciortino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...