Libera con la famiglia Agostino nel giorno che commemora l’omicidio di Nino e Ida

 

Vincenzo Agostino e Augusta Schiera

Vincenzo Agostino e Augusta Schiera

Dovrà essere un 5 agosto dedicato alla memoria, per dimostrare che tutti coloro i quali sono stati uccisi dalla vile mano mafiosa sono ancora nei nostri cuori.

Che l’esempio di tutte le vittime innocenti delle mafie debba essere sempre vivo e presente tra di noi, ne sono convinti LIBERA Sicilia e il Settore Memoria dell’associazione fondata e presieduta da Don Luigi Ciotti  che domani, venerdì 5 agosto, sarà accanto alla famiglia Agostino per ricordare l’agente della Polizia di Stato Nino Agostino, la sua giovane moglie Ida Castelluccio e il loro bambino mai nato, uccisi dalla mafia il 5 agosto del 1989.

Gregorio Porcaro e Luigi Ciotti

Gregorio Porcaro e don Luigi Ciotti

«Non è solo la famiglia che da quel giorno chiede verità e giustizia – afferma Gregorio Porcaro, coordinatore di Libera Sicilia –  ma tutti noi. Per loro e per quanti non possono dimenticare tragici eventi come questo. Sono le occasioni per stringerci tutti insieme e non volere allentare la presa, chiedendo ogni giorno che si arrivi a scoprire quanto realmente accaduto». 

Per chi vorrà vivere con la famiglia Agostino questa dolorosa ricorrenza, alle 8.30 di domani sarà deposta una corona di fiori presso la stele commemorativa posta in via Cristoforo Colombo, a Villagrazia di Carini, mentre alle 10 sarà celebrata la Santa Messa presso la Chiesa di “Santa Maria di Gesù”.

Un’occasione per ricordare Nino e Ida insieme alla famiglia, che ogni giorno rafforza con la propria presenza sul territorio il valore dell’impegno e della testimonianza.

Aurora Della Valle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...