Al Conservatorio “Vincenzo Bellini” un concerto interattivo diretto da un robot

robotSi può considerare veramente un evento unico, quello di  mercoledì 18 ottobre al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, dove prenderà vita un concerto interattivo diretto da un robot in grado di recepire le emozioni degli spettatori e “dirottare” la musica verso lo stato d’animo prevalente in sala.

È Robotics Labin programma alle 21 nella Sala Scarlatti, nell’ambito della rassegna “Nuove musiche”. L’ensemble che si esibirà sulle musiche di Francesco Corsello e Vincenzo Caravello, sarà quello di Musica Contemporanea dello stesso Conservatorio, diretto da  Fabio Correnti con il coordinamento di Fulvia Ricevuto, Gaetano Costa e Loris Capister.

A promuovere il concerto è il Teatro Massimo in collaborazione con numerose istituzioni musicali della città e della regione. Robotics Lab è un progetto curato da ingegneri e musicisti – una produzione del dipartimento dell’Innovazione industriale e digitale dell’Università di Palermo e del Bellini con le scuole di Composizione e Musica elettronica – che si avvale del robot Nao e di un’app per il cellulare. L’ingresso sarà gratuito.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...