Ai Cantieri Culturali un grande evento di beneficenza per la scherma paralimpica

scherma 2.jpgDopo il successo del 2017, ecco che torna l’evento di beneficenza dedicato al Settore Paralimpico di Scherma. Una serata organizzata al Cineteatro De Seta dei Cantieri Culturali alla Zisa dall’associazione “Marco Sacchi” – realtà nata in memoria del cineo -peratore giornalista Rai scomparso un anno fa – in collaborazione con la A.S.D. Club Scherma Palermo, la cui missione è quella di riportare in primo piano la nobile disciplina della scherma nel panorama sportivo palermitano e nazionale, con un occhio di riguardo all’attività svolta dagli atleti diversamente abili.

Un appuntamento con le buone azioni, quello che si aprirà alle 20.30 di domenica 8 luglio, reso ancora più speciale dal concerto  della Skillie Charles Orchestra, il cui repertorio di musica soul e blues gospel si unirà perfettamente con il sound jazz del Quartetto “Giarrizzo, Anselmo, Consoli, Canali”, la Palermo Jazz Bend, e la fisarmonica di Pier Paolo Petta.

scherma.jpgIl linguaggio della musica si fonderà con quello sociale dando ancora più corpo alla mission dell’associazione “Marco Sacchi”, cioè la valorizzazione e promozione dell’educazione all’immagine e all’utilizzo responsabile dei mezzi di comunicazione, favorendo una nuova cultura dell’informazione e della formazione che tenga conto dei valori dell’etica, delle relazioni umane, della salvaguardia della salute e della tutela dell’ambiente.

Il tema dello sport paralimpico è molto delicato in quanto tocca migliaia di persone in tutta Italia. Atleti che ogni giorno, nonostante le ingenti spese, lottano contro le proprie disabilità con coraggio e dedizione. Per tutit loro lo sport è ben più di una passione, rappresentando una ragione di vita che li aiuta a superare ogni difficoltà.

In particolare, proprio gli schermitori diversamente abili del Club Scherma Palermo affrontano dei costi di gestione annuali molto alti: a partire dalle lunghe e difficili trasferte necessarie per le competizioni più importanti, fino ad arrivare agli allenamenti quotidiani, per i quali sono necessarie delle particolari pedane adatte alle carrozzine. Non a caso, il ricavato della serata di beneficenza, il cui ingresso di solidarietà sarà di soli 10€, verrà devoluto per sostenere il loro acquisto.

Grazie ai fondi raccolti con il concerto organizzato lo scorso anno, per esempio,  si è potuto contribuire all’acquisto di biglietti aerei e trasporti vari che hanno permesso di raggiungere traguardi straordinari: due ori, due argenti e due bronzi al Campionato Italiano Assoluto che si è concluso da poco.

Gilda Sciortino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...