L’Antimafia unita nel nome di Falcone

Vito Lo MonacoRedazione. Gli eventi promossi per ricordare le vittime dei clan non possono subire alcuna strumentalizzazione politica o elettorale o di confronto tra presunte antimafie “diverse”, più dura o più morbida. È  con questo spirito che il Centro Pio La Torre parteciperà alle manifestazioni per la strage di Capaci, riaffermando l’antimafia è quella di tutti coloro che la praticano concretamente senza sbandierarla per qualche effimero vantaggio, ma per difendere la democrazia e la Costituzione.

«Ci sono diversi modi di ricordare le vittime di mafia. Uno di questi – afferma  il presidente del Centro, Vito Lo Monaco – gioca sull’emozione che un assassinio o una strage di vittime innocenti sollecita presso gli animi di giovani e adulti. Ma, se l’emozione suscitata non è connessa strutturalmente con l’analisi critica delle cause politiche, economiche e sociali che hanno provocato la strage, sui mandanti invisibili che hanno usato servizi deviati o killer mafiosi, nel Dna culturale dei giovani non riusciamo a innestare un pensiero critico sulla complessità del fenomeno mafioso e sulle sue evoluzioni».

Dal Report 2019 sull’indagine della percezione dei giovani studenti del “Progetto educativo antimafia”, infatti, si evince che il 90% dei giovani – praticamente la stragrande maggioranza  – giudica negativamente le mafie, ma anche la politica, principale responsabile della persistenza del fenomeno mafioso.

«Non basta, quindi, suscitare un’emozione che decade dopo l’evento commemorativo – aggiunge in conclusione Lo Monaco -. Solo un processo cognitivo ed educativo di lunga durata può introdurre il dubbio e la conoscenza critica del ruolo condizionante delle mafie nel processo di sviluppo civile, economico e democratico del Pianeta».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...