La commedia “È meglio essere che apparire” porta sul palco gli attori della Compagnia “Borgo marinaro Trappeto”

compagnia trappeto

La Compagnia “Borgo marinaro Trappeto”

Redazione. È meglio essere che apparire” è il titolo della commedia comica che la Compagnia teatrale dialettale “Borgo marinaro Trappeto” porterà in scena alle 21 di lunedì 12 agosto in piazza Umberto, a Trappeto. Con la regia di Carmela Di Misa, quest’opera in tre atti è tratta liberamente da “Fumo negli occhi” di Faele e Romano. Direttore di scena Michelle Romano, suggeritrice Carmela Pecora.

Tra gli attori trappetesi: Gaspare Cosentino nel ruolo del marito, Pina Labruzzo la moglie, Giuseppe D’Asaro il figlio e Mariella Bolino la figlia. Il nonno sarà interpretato da Michele Vinci,la dirimpettaia da Margherita Manzella. mentre Agata Gaglio vestirà i panni della cameriera e Salvatore Cosentino quelli del ladro. Uno spettacolo esilarante, tutto da ridere, da non perdere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...