Pino Scotto festeggia i suoi 70 anni con i pirati glam ‘n roll, i Deh Delirium Tremens

pino scotto 2.JPGPino Scotto, l’icona del rock nazionale, conosciuto per essere stato il frontman di band di rilievo nel panorama rock – metal internazionale, torna a Palermo dopo undici anni di assenza e lo fa per festeggiare il suo compleanno, appena 70 anni,  con un concerto, in programma alle 21 di mercoledì 23 ottobre al Mob Palermo, di via San Lorenzo 273.

L’ultima trasferta palermitana risale al 2008, quando presentò il suo ambizioso progetto solista dal titolo “Datevi fuoco (lo scotto da pagare)”, un album italiano nel quale vengono riproposti i migliori brani della carriera solistica di Pino.

Prima di intraprendere la carriera solista è stato la calda e ruvida voce al vetriolo dei Pulsar, dei Vanadium, infine dei Fire Trails, dividendo la scena con gruppi del calibro dei  Black SabbathMegadeth, Iron Maiden, Pantera, Warrant, Testament, Ronnie James Dio, Ac/Dc e tanti altri. 

 “70 happy fucking birthday”, come lo definisce lui stesso, è un tour nel tour.

Ha girato in lungo e in largo lo “stivale”, con circa centocinquanta tappe all’attivo, per presentare il suo ultimo lavoro discografico, “Eye for an eye”, un disco dalle sonorità dichiaratamente hardrock ma che non smette di strizzare l’occhio alle sue radici blues. E ora, anziché fermarsi, Pino Scotto torna on the road, aggiungendo ancora nove tappe, per poter festeggiare, a suon di puro rock, il suo compleanno con tutti i suoi fans, gli amici e l’intero pubblico che lo ha incontrato e sostenuto in questi anni di carriera esplosiva.

Per dar fuoco ai motori, ha scelto ancora una volta chi, secondo la sua concezione viscerale di band, incarna e rappresenta al meglio, la scena rock in città.

In Sicilia, infatti, dopo il live di giugno al “Noirocker” di Santa Ninfa, ha voluto al suo fianco, ancora una volta, quei cinque “pirati glam ‘n roll”, ovvero i Deh Delirium Tremes, special guest della serata.

I Deh Delirium Tremens: capitanati dallo Zingaro Gixy (Giuseppe Tarantino) alla voce; Eromad (Emanuele D’Amore) alla chitarra; Delirium (Piero Principe) alla seconda chitarra; Rox (Roberto Giannone) al basso; Scotch (Robert Tardanico) alla batteria.

La band si è formata nel 2004 e ha al suo attivo svariate collaborazioni, premi e vittorie nei festival anche di entità nazionale. Sicuramente un tassello fondamentale che le ha permesso di affacciarsi sul panorama della musica nazionale, è stata la vittoria al tanto ambìto Sanremo Rock, festival che negli anni passati ha consacrato artisti del calibro di Litfiba, Bennato, Zucchero, Gianna Nannini e tanti altri. Un premio, che ha dato alla band la possibilità di suonare e dividere la scena con artisti internazionali, di fama anche mondiale, come: Steve Hackett storico chitarrista dei Genesis; Larry Ray, calda voce dei Platters;  ma anche con artisti nostrani come Ricky Portera e Jenny B.

L’evento del 23 ottobre al Mob Palermo è organizzato da Scrùshow in collaborazione con Sunset Lido. Testimonial dell’evento è Sicilauto che, per l’occasione, esporrà delle Jeep in un spazio dedicato.

Biglietti acquistabili al costo di 10 euro al botteghino del Mob, via San Lorenzo 273. Info:  cell. 380.5052864 – 331.2312525. 

Sarà possibile seguire l’evento sui social o direttamente dai siti degli artisti che si esibiranno.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...