Premio “Cristiana Matano”: la V edizione dedicata alla coesistenza tra popoli

Cristiana Matano

Cristiana Matano

“Lampedusa, Mediterraneo di pace: occhio del mondo sulla coesistenza tra popoli” è il tema della quinta edizione del Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano”, dedicato alla giornalista prematuramente scomparsa l’8 luglio 2015.  Potranno partecipare i giornalisti italiani iscritti all’Ordine e i giornalisti stranieri autori di articoli, inchieste e servizi andati in onda e/o pubblicati su carta stampata, tv, radio, agenzie di stampa e testate online (regolarmente registrate), tra l’1 giugno 2019 e il 31 maggio 2020. Gli elaborati dovranno contenere testimonianze, fatti e reportage legati a Lampedusa, al Mediterraneo, ma anche a tutti gli altri luoghi di confine del mondo – inerenti ai valori della solidarietà e dell’integrazione, al fenomeno delle migrazioni, allo sviluppo del turismo e alla bellezza del territorio, alla salvaguardia del paesaggio e dell’ambiente.

Nei giorni del quinto anniversario, Lampedusa, l’isola del cuore in cui Cristiana ha scelto di riposare, diventerà ancora una volta il luogo simbolo in cui per tre giorni (8, 9 e 10 luglio 2020), durante “Lampedus’amore”, si concentreranno numerosi appuntamenti che ricorderanno la cronista campana, ma siciliana d’adozione. Solidarietà e cultura, musica e teatro, giornalismo e impegno sociale, integrazione e sport saranno i temi che terranno viva l’attenzione verso l’ultimo lembo d’Italia e d’Europa, terra di frontiera, di accoglienza, di emergenze, ma anche di straordinario fascino paesaggistico e ambientalistico. Al termine della manifestazione saranno consegnati i Premi giornalistici “Cristiana Matano”.

Presto l’associazione “Occhiblu” onlus renderà noto anche il programma della tre giorni, che alternerà momenti di musica, spettacolo, teatro, sport, convegni, intrattenimento e riflessione sui temi dell’accoglienza, dell’integrazione, della multiculturalità e della solidarietà. Tutte le info e il bando sul sito  www.occhibluonlus.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...