I librai incontrano gli autori a Villa Filippina

I librai incontrano gli autori a Villa Filippina” è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Associazione Librai Italiani – ALI Confcommercio Palermo – che si propone di rilanciare le librerie che, nei lunghi mesi della pandemia, non hanno potuto più organizzare eventi con gli autori all’interno delle loro strutture.

La rassegna partirà lunedì 14 giugno e ad aprirla sarà Stefania Auci, che presenterà il suo ultimo libro dedicato alla famiglia Florio dal titolo “L’inverno dei Leoni. La saga dei Florio”, pubblicato da Nord Edizioni.

Nove gli incontri promossi e organizzati dai librai che hanno aderito all’iniziativa per ristabilire il giusto rapporto tra editori, promotori, distributori e librerie nel rispetto della filiera del libro.

Gli incontri con scrittrici e scrittori si terranno all’interno del “Centro Commerciale Naturale Piazza Marina e dintorni” e del “Parco Villa Filippina”, che a settembre aprirà le porte alla nuova edizione di “Una Marina di Libri”.

L’ingresso a Villa Filippina sarà gratuito e gli incontri, nel rispetto delle norme anti Covid, avranno inizio alle ore 18.00.

«Noi librai – spiega Nicola Macaione, presidente di Ali Confcommercio Palermo – vogliamo riappropriarci in pieno del nostro ruolo che non è solo quello di vendere i libri ma di promuovere la cultura del libro, favorire l’aggregazione di persone in appositi spazi culturali, dare visibilità anche alle case editrici più piccole: tutto questo non è stato possibile negli ultimi 16 mesi e sentivamo il bisogno di tornare alle vecchie abitudini. La lungimiranza di “Una marina di libri” e la disponibilità di Villa Filippina sono stati fondamentali per questa iniziativa che sarà solo una tappa di una più generale ripartenza del nostro settore che vuole sempre più coinvolgere il pubblico».

Ecco, gli appuntamenti in programma:

17 giugno. Roberto Alajmo “Io non ci volevo venire”, Sellerio Editore Libreria (presentazione curata dalla Libreria “Modus Vivendi”).
23 giugno. Filippo Barbaro “Le arti visive nel mondo del vinile”, Priulla Print (presentazione curata dalla “Libreria Vaccaro”).
25 giugno. Nicola Riolo “Trappola in fondo al mare”, Newton Compton Editori (presentazione curata dalla “Libreria del Mare”).
28 giugno. Alessandro Hoffmann “Gli amici di Moïse. Cento e più storie di ebrei di Sicilia”, Edizioni Kalós (presentazione curata dalla Libreria Zacco
 6 luglio. Laura Ephrikian “Una famiglia di radici armene”, Spazio Cultura Edizioni (presentazione curata dalla Libreria Macaione).
15 luglio. Piero Melati “La notte della civetta”, Zolfo Edizioni (presentazione curata dalla Libreria “Tante Storie”).
20 luglio. Mari Albanese e Angelo Sicilia “Io, Felicia. Conversazioni con la madre di Peppino Impastato”, Navarra Editore – presentazione curata dalla Libreria Nike
26 luglio. Rosario Battiato “Etna. Guida immaginifica del vulcano”, Edizioni il Palindromo (presentazione curata da “Prospero Enoteca Letteraria).

L’ingresso a Villa Filippina sarà gratuito e gli incontri, nel rispetto delle norme antiCovid, avranno inizio alle ore 18.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...