A Cambio Rotta il ricordo della strage di via D’Amelio con i canti e i pensieri degli studenti di Bagheria

S’intitola “Estate insieme” il progetto che martedì 19 luglio prenderà corpo a CAMBIO ROTTA – bene di Contrada Consolare, ad Altavilla, noto come “Villino Geraci“, confiscato a un imprenditore affiliato a Cosa Nostra e assassinato dalla stessa nel 2004, affidato nel 2012 al  “Consorzio Ulisse” – per ricordare il giudice Paolo Borsellino e i cinque…

Dedicato alle vittime di mafia il torneo di calcio a 5 della “Maredolce”

Si svolgerà dalle 9.30 alle 12.30 di domani, martedì 26 gennaio, al Palaoreto di Palermo, la finale di “Scortiamo la legalità”, prima edizione del torneo di calcio a 5 maschile tra diverse rappresentative scolastiche, promosso dall’I.C.S. Maredolce con il contributo dell’assessorato regionale dell’Istruzione e alla Formazione Professionale, per ribadire l’importanza dello sport nell’impegno antimafia. Una…

A venti anni dalla sua uccisione, si ricorda il piccolo Di Matteo

C’era una volta un bambino che amava i cavalli. Un mondo, quello che si racchiude in questa frase, purtroppo fatto a pezzi due decenni fa. Ricorre oggi il XX anniversario dell’assassinio del piccolo Giuseppe Di Matteo, strangolato e sciolto nell’acido a soli 15 anni, avendo l’unica colpa di essere figlio di Santino Di Matteo che,…

Il giudice che del ragazzino mantenne sempre il candore. A 24 anni dalla sua morte, il ricordo di Rosario Livatino

Per i più è e sarà sempre il “giudice ragazzino”, dal titolo dell’omonimo film del ’93 di Alessandro Di Robilant, interpretato da Giulio Scarpati, che neanche piacque tanto alla stessa famiglia per la sua poca aderenza con la personalità di un uomo che lasciò una grande testimonianza di umiltà e umanità a quanti ebbero la fortuna di…

Quasi 100mila i cittadini, italiani e non solo, che vogliono Nino Di Matteo procuratore aggiunto di Palermo

Sono 91mila le firme della petizione lanciata da Salvatore Borsellino e da “Antimafia Duemila” per chiedere al Csm di nominare il dott. Nino Di Matteo Procuratore Aggiunto di Palermo. Proprio questa mattina sono state inoltrate al Csm, insieme a una lettera di accompagnamento della redazione del giornale, pronte ad arrivare molto presto a quota 100mila.…

Sempre più vicina l’intitolazione dell’atrio di Giurisprudenza di Palermo ai giudici Falcone e Borsellino

Importante passo avanti: l’atrio della Casa dei Teatini, già sede dell’ex facoltà di Giurisprudenza di Palermo, potrebbe davvero essere presto intitolato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, riconosciuti in tutto il mondo quali simbolo di lotta alla criminalità organizzata. È stata, infatti, approvata dal Consiglio della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali la proposta…