“Profumo di Primavera”, il corto dedicato da Antonio Cadili, appena 8 anni, alle vittime delle due stragi

S’intitola “Profumo di Primavera” il corto che verrà proiettato nella serata di venerdì 19 luglio in via D’Amelio, insieme ai contributi dedicati alle vittime della strage di via D’Amelio Un omaggio particolare, quello di cui parliamo, in quanto nasce dal talento del piccolo Antonio Tancredi Cadili, appena 8 anni, autore del testo e della musica,…

Il palermitano Maurizio Nobile tra gli 11 delegati del nuovo esecutivo AGESC

Sono 11 i membri eletti dal nuovo esecutivo del XVIII Congresso  Nazionale AGeSC – Associazione Genitori Scuole Cattoliche. Il nuovo presidente è Giancarlo Frare, veneto di Treviso, mentre il vice presidente è il milanese Claudio Masotti. A ritrovarsi tra i delegati del Congresso c’è anche il palermitano Maurizio Nobile, 58 anni,  bancario, sposato con due figli. Ha ricoperto la…

“Legalità e Basket”, impegno e rispetto sociale

Un progetto che vuole promuovere l’educazione della legalità  tra i ragazzi e lo fa grazie alle parole di Giuseppe Costanza, l’autista di Giovanni Falcone, sopravvissuto alla strage del 23 maggio 1992 È stato inaugurato lo scorso 22 settembre in occasione della presentazione del libro di Rocco Chinnici “L’illegalità protetta”, percorso che ha come obiettivo di promuovere…

Danni alla stele dedicata al giudice Livatino. Libera Sicilia: “Ecco la debolezza della mafia”

Dopo l’incursione nella scuola “Giovanni Falcone”, allo Zen di Palermo, nella quale sono stati staccati la testa e una parte del busto della statua del giudice Giovanni Falcone, ecco un altro raid vandalico, questa volta ad Agrigento, contro la stele dedicata al giudice Rosario Livatino. Indignati in tanti, ancora una volta offesi da un atto che colpisce simboli…

“Le verità su Falcone”: se ne parla a Villa Filippina con l’ex ministro Martelli, Alfondo Giordano e Giovanni Fiandaca

Sono stati custoditi nel caveau di sicurezza del Csm per 25 lunghissimi anni, gli stessi trascorsi dalla strage di Capaci. Ma finalmente è stato deciso di togliere il segreto su tutti i documenti che riguardano i rapporti tra Giovanni Falcone e il Csm e di pubblicarli. Si tratta di tutti gli atti contenuti nel fascicolo personale di Falcone,…