Nel Giardino della Memoria di San Giuseppe Jato, l’ultima tappa di “Libero Cinema in Libera Terra 2021”

Si conclude domenica 25 Luglio a San Giuseppe Jato il viaggio dell’edizione 2021 di “Libero Cinema in Libera Terra”, che dal  14 luglio ha viaggiato per tutto lo Stivale portando, con carico importante di film, il suo messaggio nelle piazze, nei parchi, nelle periferie, nelle terre confiscate ai boss e restituite alla legalità per promuovere,…

“Libero Cinema in Libera Terra 2021” fa tappa in Calabria

Sarà la Calabria lo scenario delle prossime tappe della 16a edizione di “Libero Cinema in Libera Terra”, il festival di cinema itinerante promosso da Cinemovel Foundation e Libera, che sino 25 luglio viaggerà dal Nord al Sud dell’Italia con una formula mista, capace di tenere insieme dimensione analogica e digitale, per portare ancora una volta…

“Libero Cinema in Libera Terra”, mercoledì 21 luglio tutto da seguire attraverso Mymovies

Si apre alle 21.15 con la  video intervista al regista Andrea Segre il programma di mercoledì 21 di “Libera Cinema in Libera Terra” che darà modo di seguire l’evento online suMymovies http://www.mymovies.it/live/cinemovel. Seguirà la proiezione del film Molecole dello stesso regista che, con questo lavoro,  racconta la fragilità della vita nel cuore di una Venezia…

“Libero Cinema in Libera Terra 2021”, il 16 e 17 a Maiano di Sessa Aurunca per parlare di Terra dei Fuochi

Tappa a Maiano di Sessa Aurunca (CE), nella sede della Cooperativa Al di là dei Sogni (SP 124)  e online su Mymovies.it, venerdì 16 e sabato 17 luglio per l’edizione 2021 di “Libero Cinema in Libera Terra”,  il festival  promosso da Cinemovel Foundation e Libera, che sino al  25 luglio  viaggerà dal Nord al Sud dell’Italia con una formula…

Torna “Libero Cinema in Libera Terra”, festival contro le mafie per i diritti universali

Al via, alle 12 di venerdì 9 luglio, “Libero Cinema in Libera Terra”,  festival  promosso da Cinemovel Foundation e Libera, che dal 14 al 25 luglio torna a viaggiare dal Nord al Sud dell’Italia con una formula mista, capace di tenere insieme dimensione analogica e digitale, per portare ancora una volta sotto i riflettori la lotta alle mafie e alla corruzione. Una azione di contrasto ai fenomeni di illegalità declinata nella costruzione di un rinnovato umanesimo fondato sull’affermazione dei diritti universali, umani, sociali e ambientali. La crisi sanitaria, economica, sociale e culturale provocata dalla pandemia si è infatti trasformata per le organizzazioni mafiose e criminali in una nuova occasione di arricchimento, grazie all’ingente disponibilità finanziaria derivante dai traffici illegali. «Il…