XXIII Anniversario uccisione Giuseppe di Matteo. A San Giuseppe Jato con Libera per fare memoria

“Un pezzo per volta si costruisce Memoria”. Con questa semplice frase, venerdì 11 gennaio, si celebrerà il XXIII anniversario dell’assassinio di Giuseppe Di Matteo, il figlio tredicenne di Santino Di Matteo, rapito il 23 novembre del ’93 in un maneggio di Villabate per far tacere il padre che aveva decido di collaborare con la giustizia. A ordinare il suo assassinio…

Libero Cinema in Libera Terra: a San Giuseppe Jato per raccontare la storia di Pippo Fava firmata da Daniele Vicari

Prosegue il viaggio della carovana di Libero Cinema in Libera Terra in Sicilia, dove sta raccogliendo enormi consensi grazie alla formula della proiezione di film che raccontano tanti aspetti e spaccati del nostro Paese e dell’immediato confronto con il pubblico presente nelle piazze e nei luoghi simboli di legalità. Attesissima, quindi, anche la tappa che…

SICILIAN GHOST STORY arriva a San Giuseppe Jato per ricordare Giuseppe Di Matteo  

Mentre Sicilian Ghost Story continua a essere programmato con successo in Italia e all’estero, parte da San Giuseppe Jato un tour di proiezioni mattutine per le scuole siciliane. Due le visioni rivolte agli studenti, in programma lunedì 20 novembre: una presso l’Istituto Comprensivo Statale Riccobono di San Giuseppe Jato e l’altra presso l’Istituto Comprensivo di San Cipirello. Una proiezione serale aperta al pubblico sarà, invece, svolta alle…

Libera Sicilia ricorda le vittime della Strage di Portella della Paglia

Un avamposto che doveva reprimere il banditismo e catturare Salvatore Giuliano. In cinque caddero sotto i colpi del famoso bandito di San Giuseppe Jato: erano Carmelo Agnone, Carmelo Lentini, Michele Marinaro, Candeloro Catanese e Quinto Reda. Saranno per sempre ricordati come vittime della Strage di Portella della Paglia, avvenuta il 2 luglio 1949. Gli agenti…

A venti anni dalla sua uccisione, si ricorda il piccolo Di Matteo

C’era una volta un bambino che amava i cavalli. Un mondo, quello che si racchiude in questa frase, purtroppo fatto a pezzi due decenni fa. Ricorre oggi il XX anniversario dell’assassinio del piccolo Giuseppe Di Matteo, strangolato e sciolto nell’acido a soli 15 anni, avendo l’unica colpa di essere figlio di Santino Di Matteo che,…