Aggressioni ai ferrovieri, la vibrante lettera di un capotreno. L’OR.S.A. sempre in prima linea

C’è ancora chi preferisce prendere il treno per raggiungere una qualunque destinazione, vicina o lontana che sia. Magari anche perché lo considera un mezzo romantico sul quale viaggiare, avendo la possibilità di fare incontri speciali, ma anche più semplicemente di arrivare a destinazione dopo avere vissuto, attraverso un finestrino, i cambiamenti del nostro territorio. Purtroppo,…