Al Bano ad Agrigento incanta il pubblico anche con il racconto della sua amicizia con Franchi e Ingrassia

Al Bano ad AgrigentoL’amicizia con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, l’amore per il pubblico, il piacere di cantare sullo sfondo degli antichi templi, il suo essere sempre e comunque un “uomo che viene dalla terra”.

Al Bano non si è risparmiato nella sua unica tappa siciliana dell’estate: al Teatro della Valle dei Templi, ad Agrigento, dinanzi ad un pubblico di centinaia di spettatori, infatti, si è raccontato con affetto, affrontando  suoi pezzi più noti e offrendo qualche chicca che segna il suo nuovo “amore” per la lirica, tradotto sul palco in una  struggente “Ave Maria” e nel “Va’ pensiero” dal Nabucco.

Ricordando gli anni in cui è partito, giovanissimo, con la classica valigia di cartone dalla Puglia di Cellino San Marco alla lontanissima Roma, dove fu  adottato dal clan Celentano – ecco, a questo punto, il momento di “Azzurro” – , quando campava con pochissimo facendo i mestieri più strani. Ma anche l’amicizia con i due attori palermitani, compagni di viaggio di una vita intera.

«Venivo a Palermo – ha raccontato Al Bano – e Franco Franchi mi voleva sempre a cena, in un ristorante dove aveva un tavolo fisso per 200 persone. Una sera mi portò a Bagheria, erano le tre di notte, in una piazza deserta. Mi disse: «Canta “Nel sole”».. E io cantai, a pieni polmoni, e piano piano si accesero tutte le luci delle case e la gente uscì in camicia da notte per ascoltare».

Per il concerto evento agrigentino – organizzato da “Live Spettacoli” e da “Il Sestante” – Al Bano Carrisi non ha fatto mancare nulla, da “Libertà” a “Sharazan” sino all’ultima “Felicità”, con un “Ciao, Romina” finale.

Bianca Palermo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...